Tom's Hardware Italia
Storage

Seagate IronWolf, IronWolf Pro e Exos arrivano a 16 terabyte

Seagate ha aumentato la capacità massima delle serie di hard disk IronWolf, IronWolf Pro ed Exos portandole a 16 terabyte.

Seagate ha annunciato un rinnovo delle serie di hard disk IronWolf, IronWolf Pro ed Exos, pronte a passare tutte alla capacità massima di 16 terabyte. La famiglia Exos si rivolge al mondo dei datacenter, mentre le serie IronWolf e IronWolf Pro sono destinate ai NAS. Tutti gli hard disk sono basati su piattaforma all’elio (helium-filled).

L’Exos X16 è disponibile a 629 dollari sia nelle varianti SATA 6 Gbps che SAS 12 Gbps (Serial Attached SCSI), mentre IronWolf e IronWolf Pro adottano solamente l’interfaccia SATA e sono proposti a un prezzo rispettivamente di 609 e 664 dollari.

La serie IronWolf è accompagnata da una garanzia di 3 anni, mentre gli hard disk Exos e IronWolf Pro sono coperti da 5 anni. La IronWolf Pro offre anche 2 anni di ripristino dati gratuito.

Per quanto riguarda i piatti, l’azienda si è affidata a nove soluzioni CMR (conventional magnetic recording) come il già annunciato Toshiba MG08, e alla tecnologia TDMR (two-dimensional magnetic recording) per le testine.

L’Exos X16 (ST16000NM001G e ST16000NM002G) è un hard disk da 3,5 pollici e 7200 RPM (come gli altri, con cui condivide anche una cache DRAM da 256 MB) con opzioni SED (self-encrypting drive) oltre che altre tecnologie e soluzioni destinate al settore in cui opera.

Secondo l’azienda offre il 33% di capacità di archiviazione in più per rack rispetto ai modelli da 12 TB, riducendo così il TCO (costo di possesso) per gli operatori datacenter. I modelli IronWolf e IronWolf Pro (ST16000VN001 e ST16000NE000) possono supportare un carico di 300 terabyte all’anno.

L’IronWolf è attestato a 600.000 cicli di carico/scarico, mentre per quanto riguarda gli altri prodotti Seagate non ha dato ulteriori informazioni.

È bene sottolineare che gli IronWolf sono destinati a NAS casalinghi o per piccoli uffici, dove è necessario avere una soluzione di backup a bassa rumorosità e consumo. Gli IronWolf Pro sono invece dedicati a piccole e medie aziende che hanno un uso medio dei supporti decisamente più elevato.

Per quanto riguarda le prestazioni, Seagate dichiara per l’IronWolf Pro una velocità di trasferimento di 250 MBps, mentre l’IronWolf si ferma a 210 MBps.