Periferiche di Rete

Speciale Festività – Network e Wireless

Pagina 1: Speciale Festività – Network e Wireless

Introduzione

Cosa? Non avete ancora finito di comprare i regali di Natale? Beh, nel caso stiate cercando qualche idea nel campo del networking, ci sono moltissimi prodotti di sicuro interesse. Questa guida ai regali "da rete" si basa sull’esperienza pratica, costruita su un anno di test e prove dei prodotti nei nostri laboratori. Se vorrete avere informazioni più dettagliate, troverete anche i collegamenti a tutti gli articoli e alle recensioni, così come qualche consiglio sui prodotti da non aquistare, cosa un po’ strana per una guida ai regali di Natale, ma forse altrettanto importante.

Sappiamo che state scalpitando sulle vostre sedie, quindi finiamo qui con le chiacchiere e andiamo dritti al dunque.

Reti Wireless

Il Wi-Fi continua la sua inesorabile marcia verso l’ubiquità. Se nonostante il sovraffollamento delle frequenze, prestazioni scadenti, prodotti gonfiati e una generale insoddisfazione dei clienti, siete ancora determinati a liberare voi stessi o qualche vostro caro dalle catene dei cavi, abbiamo un paio di cose da suggerirvi.

Primo, state il più lontano possibile da qualsiasi prodotto basato sulla tecnologia 802.11n. Nonostante le voci (gonfiate) in circolazione dichiarino l’esatto opposto, questo standard è ben lontano dall’essere stabile e, nel prossimo futuro, sarà oggetto di nuovi, significativi cambiamenti. Come dimostrato dal nostro articolo, questi prodotti generalmente promettono tanto, ma realizzano ben poco, per non parlare poi della sensibilità alle interferenze con le reti limitrofe. Se ciò non vi bastasse, esiste solo un costruttore, ASUS, che garantisce la possibilità di aggiornare il prodotto alla futura release finale della specifica 802.11n.

Nei vari sforzi atti a differenziarsi dagli altri concorrenti, i costruttori hanno infarcito il tema "n" con tante sigle e nomi fantasiosi, ottenendo l’unico effetto di confondere il cliente medio che di conseguenza non capisce più cosa stà realmente aquistando. Per darvi un piccolo aiuto vi regaliamo una lista parziale di termini legati al protocollo 11n, così che sappiate cosa evitare:

  • RangeMax NEXT (Netgear)
  • RangeBooster N (D-Link)
  • N1 (Belkin)
  • Wireless N-Draft (Trendnet)
  • Wireless-N (Linksys)

Detto ciò, otterrete la miglior combinazione di portata e prestazioni dai prodotti che utilizzano chipset Airgo MIMO. La prima generazione di chipset Airgo "True MIMO" rappresenta il cuore di molti router, tra i quali i Belkin Pre-N. Invece del Belkin, che soffre di scarse funzionalità di routing, una scelta migliore potrebbe ricadere sul WPNT834 RangeMax 240 di Netgear che, anche se utilizza la terza generazione di chipset Airgo (che include la tecnologia "ACE"), soffre di problemi di interferenza coi segnali delle eventuali reti limitrofe basate su 802.11b/g. É comunque sufficiente disabilitare l’utilizzo della tecnologia ACE per ottenere un prodotto in grado di rendere felici sia voi che i vostri vicini.

Router Wireless Netgear WPNT834 RangeMax 240