Software

Spunta il supporto a Thunderbolt/USB4 per il kernel 5.8 di Linux

Tra le novità che faranno il loro debutto sul kernel 5.8 di Linux è apparso oggi anche il supporto al nuovo protocollo Thunderbolt/USB4. Per quanto riguarda la nuova USB 4.0, si tratta del nuovo protocollo rilasciato dalla USB Promoter Group che integra le specifiche Thunderbolt 3, le quali permettono alla banda passante di arrivare fino a ben 40Gbps.

Per ottenere il supporto alle nuove specifiche sono state necessarie solo 28 righe di codice, grazie al riutilizzo di quello già scritto per i processori Ice Lake attualmente in commercio. Il controller delle nuove CPU Tiger Lake infatti, in base a quanto hanno chiarito gli sviluppatori, è molto simile a quello degli attuali Ice Lake.

D’altronde come specificato dalla stessa Intel, Thunderbolt 4 non rappresenta una vera e propria evoluzione della Thunderbolt 3, ma si tratta piuttosto di una certificazione rilasciata da Intel per i nuovi sistemi che utilizzano il nuovo protocollo che sfrutta entrambe le connessioni (Thunderbolt 3 e USB 4) sul medesimo connettore.

Al momento però la società di Santa Clara ha riferito che la nuova generazione di processori Tiger Lake sarà pronta per metà anno, mentre il rilascio del kernel Linux 5.8 dovrebbe venire intorno ad agosto. Questo vuol dire che nel momento in cui la piattaforma verrà lanciata sul mercato, Linux non avrà ancora a disposizione un kernel stabile che supporti le nuove specifiche introdotte da Intel.

Se sei alla ricerca di un’ottima CPU per giocare, senza spendere troppo, dai un’occhiata all’Intel Core i5 9600K, lo trovi su Amazon qui.