Schede madre

Chipset per l’Intel 80486

Pagina 6: Chipset per l’Intel 80486

Nel tardo 1992 Intel presentò il chipset 420TX (nome in codice Saturn) per la CPU 80486. Il 420TX fu il primo chipset Intel a supportare PCI 1.0, e poteva ospitare fino a 128 MB di RAM. Il front-side bus del chipset lavorava fino a 33 MHz. In seguito, con l'introduzione di varianti più efficienti dell'80486, fu necessario introdurre un core logico capace di lavorare con 3,3V.

Questo portò all'introduzione del 420ZX (Saturn II) e del 420EX (Aries) nel 1994. Entrambi i modelli aggiunsero funzionalità rispetto al loro predecessore. Il 420ZX supportava fino a 160 MB di RAM e PCI 2.1. Il 420EX era limitato a 128 MB di RAM, ma guadagnava il supporto PCI 2.0. Il 420EX aveva anche un FSB più veloce a 50 MHz.

Caratteristiche principali:

  • PCI 1.0 (1989), PCI 2.0 (1994), PCI 2.1 (1994)
  • 160 MB di memoria supportata (1994)
  • FSB a 50 MHz (1994)

Processori di questo periodo:

  • 80486 5V/3,3V
Pagina 6: Chipset per l’Intel 80486

Indice