CPU

Rise of the Tomb Raider e The Division

Pagina 4: Rise of the Tomb Raider e The Division

Rise of the Tomb Raider

I processori Ryzen soffrono molto in Rise of the Tomb Raider e DX12. Siamo passati alle DX11 per vedere se cambia qualcosa.

tomb 1
tomb 2
tomb 3
tomb 4
tomb 5
tomb 6

I chip Intel godono ancora di una buona leadership, nonostante le API differenti. Rise of the Tomb Raider potrebbe essere un buon candidato per una patch dedicata a Ryzen.

Nota: secondo Square Enix, "la build 1.0.770.1 integra ottimizzazioni prestazionali in DirectX 12 con hardware di vario genere, in situazioni in cui la CPU è il collo di bottiglia. In particolare le prestazioni con CPU AMD Ryzen possono migliorare nettamente". I test sono stati effettuati prima della pubblicazione di questa patch.

Tom Clancy's The Division

division 1
division 2
division 3
division 4
division 5
division 6

The Division è un gioco molto legato alle prestazioni grafiche, quindi salvo i frame rate minimi non mostra molta variazione tra i processori. Come abbiamo avuto modo di vedere in passato, Ryzen 5 1500X soffre di un netto calo prestazionale durante la fase iniziale della scena, evidente sotto forma di un severo stuttering.