Tom's Hardware Italia
Storage

Test SSD Western Digital Blue da 1 TB

Pagina 1: Test SSD Western Digital Blue da 1 TB
Test dell'SSD Western Digital Blue da 1 TB. Dopo l'acquisizione di SanDisk l'azienda statunitense prova a trovare una sua dimensione nel mondo degli SSD.

SSD WD Blue (1 TB)

Il WD Blue da 1 TB è un prodotto senza infamia e senza lode.

SSD WD Blue (1 TB)

Con l'acquisizione di SanDisk la statunitense Western Digital si è dotata di risorse che prima non aveva per imporsi nel settore delle memorie NAND Flash. Dalle fabbriche ai brevetti, WD ha ora tutte le carte in regola per realizzare SSD per tutti i settori, anche quello consumer.

Western Digital aveva provato a entrare nel mercato degli SSD nel 2010 con la serie Silicon Edge Blue. L'allora modello da 256 GB e 999 dollari (quanto si sono abbassati i prezzi!) aveva un controller JMicron non competitivo per l'epoca, quindi il prodotto non ebbe il successo sperato. Allora Western Digital non ne sapeva molto di SSD. L'acquisizione di SiliconSystems Inc. non migliorò la situazione, almeno per quanto riguarda il settore consumer.

ssd wd blue
Clicca per ingrandire

I tempi però sono cambiati. Se anni fa gli SSD rappresentavano una minima frazione del mercato dell'archiviazione oggi stanno ottenendo sempre più successo, tanto che le vendite di hard disk sono scese del 20% nel primo trimestre 2016. I produttori di dischi non possono più ignorare gli SSD. Ed è così che WD ha acquisito SanDisk, dotandosi delle competenze e delle tecnologie utili a portare sul mercato due nuove serie di SSD, la famiglia WD Blue e quella a minor costo WD Green. Gli SSD Green arriveranno più avanti.

Specifiche

La nuova serie di SSD Western Digital Blue arriva sul mercato in tre capacità da 250 GB a 1 TB. La piattaforma hardware su cui si basa l'offerta è la stessa dei SanDisk X400 ed è venduta in due versioni, quella classica da 2,5 pollici e M.2 2280 (AHCI SATA). Western Digital dice di aver modificato il firmware, ma non ci sono molti dettagli al momento. Gli SSD Blue hanno prestazioni e resistenza leggermente superiori rispetto agli X400. Le nuove unità raggiungono 545 MB/s di picco in lettura sequenziale e 525 MB/s in scrittura sequenziale, mentre le prestazioni casuali scalano a 100.000/80.000 IOPS in lettura e scrittura. I due modelli più capienti offrono le migliori prestazioni, ma il 250 GB è staccato di poco.

Prodotti WD Blue SSD (1 TB) WD Blue SSD (500 GB) WD Blue SSD (250 GB)
Form factor 2.5" / M.2 2280 2.5" / M.2 2280 2.5" / M.2 2280
Interfaccia AHCI SATA 6 Gbps AHCI SATA 6 Gbps AHCI SATA 6 Gbps
Controller Marvell 88SS1074 Marvell 88SS1074 Marvell 88SS1074
DRAM Micron 512 MB LPDDR3 Micron 512 MB LPDDR3 Micron 512 MB LPDDR3
NAND SanDisk 15nm TLC SanDisk 15nm TLC SanDisk 15nm TLC
Lettura seq. 545 MB/s 545 MB/s 540 MB/s
Scrittura seq. 525 MB/s 525 MB/s 500 MB/s
Lettura cas. 100.000 IOPS 100.000 IOPS 97.000 IOPS
Scrittura cas. 80.000 IOPS 80.000 IOPS 79.000 IOPS
Resistenza (TBW) 400 TB 200 TB 100 TB
Garanzia 3 anni 3 anni 3 anni

WD ha basato l'unità sul controller Marvell 88SS1074 "Dean" a 4 canali che supporta la correzione d'errore low-density parity check (LDPC). LDPC mantiene la NAND SanDisk a 3 bit per cella (TLC) prodotta a 15 nanometri in linea con un approccio alla correzione d'errore su due livelli, hardware e software. LDPC permette di ottenere più resistenza dalla flash rispetto a BCH ECC, il che porta ad avere una NAND planare più longeva.

Disponibilità e prezzo

La serie Western Digital Blue è disponibile da subito a un prezzo di 97 euro per il modello da 250 GB, 170 euro per quello da 500 GB e 311/341 euro per il modello da 1 TB (a seconda del form factor).

Western Digital Blue 250 GB 2,5 pollici SATA 6 Gbps Western Digital Blue 250 GB 2,5 pollici SATA 6 Gbps
ePRICE

Western Digital Blue 250 GB M.2 SATA 6 Gbps Western Digital Blue 250 GB M.2 SATA 6 Gbps
ePRICE

Western Digital Blue 500 GB 2,5 pollici SATA 6 Gbps Western Digital Blue 500 GB 2,5 pollici SATA 6 Gbps
ePRICE

Western Digital Blue 500 GB M.2 SATA 6 Gbps Western Digital Blue 500 GB M.2 SATA 6 Gbps
ePRICE

Western Digital Blue 1 TB 2,5 pollici SATA 6 Gbps Western Digital Blue 1 TB 2,5 pollici SATA 6 Gbps
ePRICE

Western Digital Blue 1 TB M.2 SATA 6 Gbps Western Digital Blue 1 TB M.2 SATA 6 Gbps
ePRICE

Garanzia e resistenza

Tutte e tre le capacità sono garantite per 3 anni, che WD limita con il rating di resistenza sotto forma di terabytes written (TBW). Il rating TBW serve come linea guida base per la quantità di dati che potete scrivere sull'SSD prima che termini il periodo della garanzia. Le soluzioni Blue offrono una resistenza superiore alle X400 di SanDisk; il Blue da 1 TB ha un rating di 400 TBW mentre l'X400 è venduto con un rating di 320 TBW. Il Blue da 500 GB offre 200 TBW, e quello da 250 GB garantisce una durata di 100 TBW.

Accessori

L'SSD Blue non è accompagnato da documentazione cartacea. Dentro la confezione c'è il prodotto e un supporto in plastica per mantenerlo fermo durante la consegna. Gli utenti possono scaricare una versione personalizzata Western Digital del software SSD Dashboard di SanDisk che lavora esclusivamente con i nuovi SSD.

wd ssd dashboard
Clicca per ingrandire

Come la versione di SanDisk, il software non permette agli utenti di svolgere una cancellazione sicura o le operazioni di pulizia all'interno di Windows 8 o sistemi più recenti. Potete usare il software per creare una chiavetta avviabile che pulisce il disco dall'esterno di Windows.

Uno sguardo da vicino

ssd wd blue 01
Clicca per ingrandire

L'hardware è identico all'X400. La copertura in plastica sottile non è certamente da prodotto di fascia alta, ma va bene per l'uso desktop e consumer. Il controller Marvell 88SS1074 non produce molto calore. Western Digital usa un pad termico di grandi dimensioni per diffondere il calore dai componenti alla copertura plastica.

ssd wd blue 02
Clicca per ingrandire

Per il test Western Digital ci ha inviato solo il modello da 1 TB. Questa unità usa otto package NAND SanDisk TLC a 15nm su un lato del circuito stampato. WD ha inserito due package LPDDR3 DRAM, che sono usati per mettere in cache i dati di mappatura, accanto al controller Marvell a 4 canali.

wd ssd blue interno 01
wd ssd blue interno 02
wd ssd blue interno 03
wd ssd blue interno 04
wd ssd blue interno 05
Clicca per ingrandire