Software

Tim e Sparkle mostrano le potenzialità della comunicazione quantistica

In occasione del G20 di Trieste, TIM e Sparkle hanno mostrato una comunicazione quantistica internazionale realizzata su fibra ottica tra tre città: Trieste, Lubiana e Fiume. Per verificare l’affidabilità della connessione, è stata presentata una videochiamata, la quale impiegava una sistema di crittografica quantistica particolarmente avanzata, e un concerto live di tre quartetti – grazie alla collaborazione del conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste, dell’Accademia di Musica di Zagabria e dell’Accademia Musicale di Lubiana.

Credit: Foto di Brett Sayles da Pexels
Server Fibra Ottica

Per realizzare la comunicazione tra i tre nodi, distanti dagli 80 ai 100 Km l’uno dall’altro, è stato realizzato un trusted node, mentre la crittografia è stata gestita dalla tecnica Quantum Key Distribution, che consente di scambiare in modo sicuro la chiave crittografica di un secondo algoritmo di cifratura più tradizionale. In pratica, i dati vengono tramessi su un canale di trasmissione normale, mentre le chiavi viaggiano su un secondo canale quantistico. Questa soluzione consente di individuare prontamente qualsiasi tentativo esterno di sottrarre l’informazione trasmessa, in quanto, per le proprietà della meccanica quantistica, vanno a crearsi delle perturbazioni nel sistema quantistico che vengono immediatamente rilevate da ricevitore e trasmettitore.

L’infrastruttura di rete messa in piedi da Tim e Sparkle, a cui hanno contribuito anche l’Università di Trieste e l’Istituto Nazionale di Ottica del Cnr, va ad inserirsi nel contesto più ampio del progetto europeo EuroQDL, promosso dai 27 stati membri e della Commissione europea, spalleggiato anche dall’Agenzia Spaziale Europea.

Credit: Foto di Brett Sayles da Pexels
Fibra Ottica

Sarà molto interessante vedere gli sviluppi compiuti nel campo della elaborazione e della trasmissione di informazioni in forma quantistica nel corso dei prossimi anni, ma prima di vedere sistemi nel genere nelle nostre case sarà, purtroppo, necessario attendere ancora molto tempo.

Se state cercando una buona scheda madre per la vostra nuova configurazione basta su processori AMD Ryzen, su Amazon trovate la Gigabyte X570 AORUS ELITE ad un prezzo interessante.