Software

Vi ricordate Clippy? La famosa graffetta tornerà presto

Microsoft sta riportando in vita il suo tanto famoso personaggio Clippy, la graffetta animata, come emoji in Office. Dopo una campagna di successo su Twitter e Instagram, in cui si chiedevano 20.000 mi piace in cambio del ritorno dell’assistente Office, Clippy ora sostituirà l’emoji della graffetta esistente su Windows, Office, Microsoft Teams e altri prodotti Microsoft 365.

Clippy è il famoso assistente Office che era presente tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000. Gli utenti avevano un rapporto di amore e odio con lui: sebbene fosse simpatico, a volte era un po’ troppo invasivo e con il tempo è diventato presto obsoleto. Ma i nostalgici di Clippy sono davvero molti, a giudicare dagli oltre 140.000 like ricevuti su Twitter da Microsoft in cambio del ritorno della graffetta animata. L’arrivo di Clippy come emoji 3D fa parte di un aggiornamento più ampio che vedrà la riprogettazione di 1.800 emoji in Microsoft 365 con un design 3D e il linguaggio Fluent Design dell’azienda.

Photo: Microsoft | The Verge

“Abbiamo optato per i design 3D rispetto al 2D e abbiamo scelto di animare la maggior parte delle nostre emoji”, spiega in un’intervista a The Verge Claire Anderson, “emoji-ologist” ufficiale di Microsoft. Le emoji sono state ridisegnate per includere colori brillanti e saturi, con particolare attenzione a far divertire sul posto di lavoro. L’elemento 3D li fa davvero risaltare e sembrano molto più moderni di quelli attualmente disponibili in Windows. Di queste, 900 saranno animate e saranno presenti anche in prodotti come Microsoft Teams, richiamando le emoji animate di Skype.

Non è la prima volta che si parla di un ritorno di Clippy. Alcuni dipendenti che lavorano su Microsoft Teams avevano rilasciato un divertente pacchetto di sticker nel 2019 con GIF animate Clippy, ma Microsoft le ha rapidamente rimosse dopo pochi giorni. Un insider di Microsoft aveva detto a The Verge all’epoca che la “polizia del brand” all’interno dell’azienda non era contenta che Clippy fosse apparso in Microsoft Teams. È probabile che ci siano stati problemi legali o di copyright dietro la decisione e, cosa interessante, Microsoft ha effettivamente richiesto un trademark per Clippy proprio il mese scorso.

Le emoji aggiornate inizieranno a comparire sui prodotti Microsoft 365 nei prossimi mesi.