Software

Videochat crittografata garantita da Kim Dotcom

Kim Dotcom ha reso disponibile Megachat, un servizio di chat audio e video con crittografia end-to-end abbinato al cyberlocker Mega (vedi anche Cloud Storage, confronto servizi backup di foto online). Il servizio si usa direttamente dal browser, e il fatto che preveda anche conversazioni a video crittografate lo rende un prodotto del tutto innovativo.

Megachat è ancora in beta, così come lo è il servizio Mega in generale, ma almeno a prima vista funziona già senza particolari problemi. Secondo Kim Dotcom gli utenti registrati hanno accumulato oltre mezzo milione di videochiamate crittografate nella prima mezz'ora.

Megachat

Megachat

Al momento Megachat offre solo conversazioni audio e video uno a uno, ma nelle prossime settimane dovrebbero arrivare anche la classica chat testuale e la videoconferenza. Per testare Megachat è sufficiente visitare mega.nz e accedere con il proprio account, la chat sarà disponibile tra gli strumenti sulla sinistra.

Quanto alla solidità della protezione crittografica, sarà la stessa che Mega già applica ai file caricati. Abbiamo quindi lo stesso approccio "zero knowledge" nel quale il fornitore non sa nulla dell'utente né dei dati conservati, e in caso si perda l'accesso non c'è alcun modo di recuperare i file o rientrare nell'account. Come tanti altri servizi sicuri anche Mega è stato esaminato da esperti di sicurezza: l'esperto Nadim Kobeissi aveva affermato per esempio che c'erano molti difetti a rendere il servizio insicuro, e altri colleghi gli avevano fatto eco. 

Da allora comunque sono passati due anni e oggi secondo Kim Dotcom Megachat è il killer di Skype, che è effettivamente l'applicazione più diffusa al mondo per quanto riguarda VoIP e videochiamate. Difficilmente però Microsoft sarà impensierita anche solo marginalmente da Megachat; chi invece potrebbe vederci un problema sono le forze dell'ordine di tutto il mondo.

Già in passato infatti governanti e investigatori hanno dichiarato che la crittografia end-to-end rappresenta un ostacolo troppo grande per chi deve tutelare l'ordine e dare la caccia ai criminali. Pur riconoscendo a tutti il diritto alla privacy, in sostanza, alcuni credono che questo diritto andrebbe limitato in nome della sicurezza. L'obiettivo ufficiale è impedire che criminali di ogni genere possano usare uno strumento tanto potente.

WD Elements Portable 2TB USB 3.0 WD Elements Portable 2TB USB 3.0
Samsung M3 Slimline Disco Rigido Portatile 2TB USB 3. Samsung M3 Slimline Disco Rigido Portatile 2TB USB 3.
Toshiba STOR.E BASICS HDD da 2 TB, USB 3.0 Toshiba STOR.E BASICS HDD da 2 TB, USB 3.0

C'è tuttavia chi teme l'avvento di uno stato di sorveglianza globale, e in questo senso Megachat vuole essere un messaggio di libertà individuale, e anche una frecciatina più o meno indiretta a chi ha cercato e sta cercando di far arrestare Kim Dotcom per la sua attività con il defunto Megaupload.