Software

Windows 10 build 10122 disponibile su PC, ora scatta la prova di maturità

Windows 10 Insider Preview Build 10122 per PC è disponibile da alcune ore per tutti i tester iscritti alla Fast Ring, la modalità di aggiornamento veloce delle versioni di prova del nuovo sistema operativo di Microsoft. Le novità non sono moltissime o di grande tiro, segno che ormai lo sviluppo è tutto concentrato sui ritocchi e la risoluzione di bug.

"Questa build è molto più stabile e rifinita della precedente", scrive Gabe Aul di Microsoft sul blog di Windows. "D'ora in avanti vedrete un minor numero di grandi cambiamenti da build a build". La build 10122 integra miglioramenti a Start e Continuum. Nel primo caso si è intervenuti sul layout, spostando File Explorer e Impostazioni nella parte bassa sinistra del menu, accanto a Power e All App per "una migliore simmetria. Inoltre, la capacità di passare dal menu Start alla schermata Start è stata spostata nelle pagina delle impostazioni di Start, nelle impostazioni di Personalizzazione".

windows 10 install setup

Per quanto riguarda la modalità Continuum (che permette a Windows 10 di cambiare interfaccia e adattare le app a seconda che sia usato come un tablet o un PC) Microsoft sottolinea che ora "passando in modalità Tablet, il riquadro di sinistra sparisce e può essere richiamato facendo clic sull'icona in alto a sinistra. Start ha inoltre tile più grandi per usare al meglio lo spazio disponibile all'utente – similmente a quanto visto in Windows 8.1".

windows 10 new start
Il nuovo Start, clicca per ingrandire – Foto: Neowin.net

In questa build Microsoft ha anche migliorato il browser Edge. C'è però un'avvertenza: potrebbe essere indigesto alle configurazioni con GPU AMD. "Probabilmente v'imbatterete in frequenti crash con Edge. […] Stiamo lavorando con i nostri partner su nuovi driver che dovrebbero eliminare il problema", scrive Gabe Aul.

Microsoft ha dotato la nuova versione del browser di una Nuova Scheda con un layout rinnovato e operato modifiche minori inserendo la modalità InPrivate, la possibilità d'inserire siti web in Start (pin), la visione della cronologia, una nuova icona animata per Reading View e un indicatore audio sulle schede per vedere da dove proviene il suono.

Windows 8.1 32-bit / 64-bit Italiano DVD Full Retail Windows 8.1 32-bit / 64-bit Italiano DVD Full Retail

"Abbiamo incluso anche gli ultimi aggiornamenti al motore Chakra in Microsoft Edge, che ora è davanti a tutti i browser a 64 bit sia nel benchmark Google Octane 2.0 che in Apple Jet Stream. Abbiamo anche implementato ECMAScript 6".

La casa di Redmond ha lavorato anche sul modo in cui Windows 10 gestisce le applicazioni di default. "Ci riferiamo al modo in cui Windows mappa i tipi di file e protocolli – come HTTP – rispetto alle applicazioni Windows che questi aprono di default. Ad esempio il vostro editor di foto preferito potrebbe essere impostato come app di default per i file .JPG, il che significa che quando fate doppio click su un file .JPG in File Explorer, questo si apre nel vostro editor".

Con Windows 10 Microsoft ha fatto sì che tanto per le applicazioni "classiche" quanto quelle app "universali" si apra un prompt per impostare facilmente un programma di default, senza troppi passaggi o richieste. Chi aggiorna da Windows 7 e 8.1 potrà impostare i programmi di default durante la configurazione iniziale verso "nuove app universali integrate in Windows 10". Microsoft, inoltre, ha ridisegnato l'hub Insider.

Per concludere segnaliamo che al pari di Windows 10 Mobile per gli smartphone, anche la versione del sistema operativo per Xbox One arriverà dopo quella PC. Phil Spencer, boss della divisione Xbox, ha scritto su Twitter che bisognerà attendere "dopo l'estate".