Tom's Hardware Italia
Software

L’ultimo aggiornamento di Windows 10 fa a pugni con Destiny 2 e altri giochi

L'ultimo update cumulativo KB4482887 di Windows sembra dare noie ai videogiocatori: lag, input del mouse in ritardo e prestazioni in calo in diversi giochi.

Nei giorni scorsi Microsoft ha reso disponibile un importante update per Windows 10 che, tra le tante cose, introduce la mitigazione Retpoline contro la vulnerabilità Spectre v2 che interessa i microprocessori. Se da una parte l’aggiornamento è senz’altro utile, sembra però essere deleterio per il gaming, o meglio per alcuni giochi.

Alcuni videogiocatori hanno esternato su Reddit i problemi che stanno riscontrando dopo aver installato l’aggiornamento cumulativo KB4482887: lag, input del mouse in ritardo e prestazioni in calo in giochi come Destiniy 2 o Call of Duty 4: Modern Warfare. Tutte cose che sicuramente sono fastidiose quando si gioca, specie online. Un utente scrive persino di aver registrato meno di 60 fps in Destiny 2 con due RTX 2080 Ti in SLI.

Il problema non riguarda l’hardware, infatti è comune sia ai PC con schede Nvidia che AMD. Gli inconvenienti sono legati a Windows 10, e non è detto che riguardino la mitigazione Retpoline. Al momento Microsoft non è stata più specifica.

A ogni modo, se avete problemi con qualche gioco, il consiglio di Microsoft è disinstallare l’update KB4482887. Altrimenti vivete sereni. L’azienda sta lavorando per sistemare il bug e non appena possibile rilascerà un fix. Per seguire eventuali evoluzioni vi consigliamo di fare riferimento a questa pagina.