Software

Windows 10, rimuovere i driver sarà decisamente più facile

Un cambiamento nel Gestione dispositivi di Windows 10 in arrivo con la versione del sistema operativo conosciuta come Sun Valley potrebbe rendere più facile la disinstallazione completa di determinati software driver. Vediamo assieme come.

Windows 10 nuova UI

La disinstallazione di particolari software driver, quelli necessari al funzionamento di hardware specifico, potrebbe diventare presto decisamente più semplice grazie ad un aggiornamento del programma Gestione dispositivi presente in ogni installazione di Windows sin dall’agosto del 1995.

Quando Windows 10 riconosce che è stato collegato al sistema un nuovo hardware cerca automaticamente un driver da poter utilizzare per inizializzarlo. Se nel sistema è già installato un dispositivo che utilizza un driver adatto, Windows utilizzerà tale driver per l’installazione.

Quando si cerca di installare un driver hardware, il sistema operativo legge il Setup Information File (o file .inf) che contiene informazioni su come il driver dovrebbe essere installato.

Nell’ultima build di Windows 10 Insider Preview disponibile nel canale di sviluppo Dev, Microsoft ha aggiunto una nuova funzionalità a Gestione dispositivi che, in caso tentiate di disinstallare un driver, vi avviserà se ci sono altri dispositivi che lo stanno utilizzando.

Windows 10 gestione dispositivi

Come hanno potuto verificare i colleghi di BleepingComputer quando hanno cercato di disinstallare la Nvidia GeForce GTX 670, Gestione dispositivi ha segnalato che Windows 10 potrebbe non rimuovere il driver se in uso da altri dispositivi.

Non solo, l’avviso suggerisce di impostare Gestione dispositivi su una nuova vista che raggruppa l’hardware “per driver” e in base ai file .inf in uso. Questo permetterà agli utenti di verificare quali dispositivi stanno utilizzando lo stesso driver facilitandone la disinstallazione completa in caso di problemi.

Windows 10 gestione dispositivi

La nuova visualizzazione “Dispositivo per driver” è accompagnata anche dalle nuove viste “Driver per tipo” e “Driver per dispositivo”, le quali propongono tutte le stesse informazioni ma raggruppate in modo differente.

Molto probabilmente questi cambiamenti saranno disponibili per tutti solo a partire dall’autunno di quest’anno, ovvero quando sarà rilasciato pubblicamente l’attesissimo aggiornamento Windows 10 21H2 anche conosciuto con il nome di Sun Valley.

Intel Core i7-10700K dal clock base di 3,8GHz, socket LGA1200 e 125W di TDP è disponibile su Amazon a prezzo ribassato!