Schede Grafiche

Windows 8.1 alla conquista di Steam, Linux non convince

Valve ha pubblicato i risultati dell'analisi hardware e software di Steam di gennaio 2014, un mese che ha visto il consolidarsi dello strapotere di Windows in ambito gaming.

Nel mese di gennaio l'uso dell'ultimo sistema operativo di Microsoft è aumentato fino a raggiungere un totale combinato del 22,09% per Windows 8 e Windows 8.1. A fare da traino la versione a 64 bit di Windows 8.1, il sistema operativo che fa registrare la crescita più alta (+1,93%).

Alle prime posizioni fra i S.O. più usati troviamo Windows 7 a 64 bit con il 52,43% e la versione a 32 bit stabile al secondo posto con il 12,98%. Per trovare un sistema operativo open source bisogna scivolare fino al nono posto, dove si può notare il leggero calo di Ubuntu 13.10 a 64 bit (-0,02%).

Oltre a Windows 8.1 gli unici sistemi operativi in crescita sono Linux Mint 16 Petra 64 bit (+0,02%) e Ubuntu 12.04.4 LTS 64 bit (+0,06%), che tuttavia devono accontentarsi di una percentuale esigua di utenti, rispettivamente lo 0,10% e lo 0,06%. L'arrivo delle Steam Machine cambierà la situazione per i sistemi operativi open source? Appassionati e addetti ai lavori non vedono l'ora di scoprirlo.

Alcuni dei dati d'uso di Steam pubblicati da Valve – Clicca per ingrandire

Per quanto riguarda le schede video, la GeForce GTX 780 fa registrare la crescita più alta (+0,57%), seguita a ruota dalla GTX 740M (+0,55%). La soluzione grafica più usata in assoluto rimane l'HD Graphics 4000, con il 4,09% delle preferenze (+0,06%), seguita dalla  HD Graphics 3000 con il 3,60% (-0,21%).

AMD si deve consolare con la crescita dello 0,53% della scheda grafica Radeon HD 5670, e con l'undicesimo posto della Radeon HD 7850, che con l'1.31% (+ 0,01%) delle preferenze è la scheda dell'azienda di Sunny Vale più usata dagli utenti. Per scoprire ulteriori curiosità potete cliccare su questo collegamento e dare un'occhiata a tutte le statistiche snocciolate da Valve. Vi riconoscete in questi numeri?