Computer Portatili

Wireless broadband sui treni TGV

I TGV (Train Grande Vitesse, treni ad alta velocità) francesi hanno inaugurato l'era del broadband europeo su rotaia. Il servizio è attualmente disponibile su 3 treni TGV, tra cui uno internazionale che viaggia alternativamente da e verso Svizzera, Germania e Lussemburgo.

Durante il viaggio, i passeggeri che possiedono un PC portatile con connessione Wi-Fi possono navigare su Internet, guardare video o notiziari in TV, controllare sulla mappa il tragitto e la velocità del treno, accedere alla propria Intranet aziendale, prenotare un ristorante o uno spettacolo, giocare.

"Questo servizio è un importante elemento distintivo, e precede di due anni iniziative analoghe da parte dei nostri concorrenti. Per il TGV, la connessione Wi-fi ultra veloce è un elemento importante per guadagnare quote di mercato in Francia e all’estero", ha dichiarato Mireille Faugère, Direttore della divisione Voyageurs France Europe di SNCF.

Dalla metà del 2008, SNCF deciderà, sulla base dei risultati conseguiti durante la fase di test, se estendere il nuovo servizio. L’accesso al servizio potrebbe essere gradualmente esteso ai passeggeri delle tratte sul confine orientale francese, e dal 2010, a tutte le tratte (Francia + internazionale), il che significa che sarà disponibile su 52 treni TGV. Questo significherà coprire 2.000 km di tratta ferroviaria, includendo l’intera rete della Francia Orientale più i collegamenti a Germania, Svizzera e Lussemburgo.