Hot topics:
3 minuti

Intel Core 8000 con il 30% di prestazioni in più. Davvero?

Gli Intel Core di ottava generazione saranno oltre il 30% più veloci delle proposte Kaby Lake. Una dichiarazione "pesante", che va presa con cautela.

Intel Core 8000 con il 30% di prestazioni in più. Davvero?

La nuova serie X di CPU Intel Core, con l'arrivo dei modelli Core i9, ha catalizzato i riflettori al Computex 2017. La casa di Santa Clara ha tuttavia voluto anticipare anche cosa vedremo in futuro con l'ottava generazione di processori Core, quella che per intenderci sostituirà le attuali proposte Kaby Lake.

intel 8th gen core 30 percento

Intel ha dichiarato che la nuova generazione garantirà oltre il 30% di prestazioni in più rispetto ai chip esistenti. Intel non l'ha detto, ma riferendosi ai nuovi chip parla del progetto Coffee Lake, realizzato con processo produttivo a 14 nanometri (14nm++). Non parliamo dunque di di Cannonlake (10 nanometri).

Ma non è questa la cosa importante. La prima cosa che balza all'occhio è che a febbraio Intel affermava che le nuove CPU sarebbero state oltre il 15% più veloci della settima generazione. C'è stato quindi un balzo in avanti notevole. Se da una parte sembra un'ottima notizia (e lo è, perché Intel si vincola a precise aspettative da parte di consumatori e addetti ai lavori), dall'altra deve essere presa con un po' di cautela.

intel 8th gen core notebook

Per prima cosa non sappiamo com'è stato ottenuto il valore di febbraio, se non che è stato registrato con SYSmark 2014 v1.5. Non ci sono informazioni riguardo le piattaforme messe a confronto. Stavolta però, in una slide di accompagnamento, sappiamo che la figura di "oltre il 30%" è stata ottenuta confrontando due processori mobile piuttosto diversi (sempre con SYSmark).

Da una parte un Core i7-7500U con 2 core e 4 thread, frequenza Turbo fino a 3,5 GHz e TDP di 15 watt, accoppiato a 8 GB di memoria DDR4-2133. Dall'altra un Core i7 di ottava generazione con lo stesso TDP, ma ben 4 core e 8 thread, frequenza Turbo fino a 4 GHz e 8 GB di DDR4-2400. Il resto della piattaforma è identico e Intel indica un margine di errore di +/- 7%, il che circoscrive l'aumento prestazionale tra il 23% e il 37%.

  8th Gen Core i7 7th Gen Core i7-7500U
Core / Thread 4/8 2/4
TDP 15W 15W
Turbo (GHz) 4 3,5
Base (GHz) - 2,7
Memoria 2 x 4 GB DDR4-2400 2 x 4 GB DDR4-2133
Archiviazione Intel SSD Intel SSD

Di primo acchito possiamo dire che Intel è riuscita a inserire il doppio dei core e assicurare una frequenza Turbo di 500 MHz in più con lo stesso TDP, il che è un'ottima notizia. Allo stesso tempo va detto per che quel 30% non nasce da un confronto tra CPU identiche, salvo l'architettura di base e il processo produttivo più rifinito (14nm+ vs 14nm++).

Insomma, è bene prenderlo con le pinze, senza accostare quel valore a radicali miglioramenti dell'IPC o altri aspetti dell'architettura, che potrebbero anche esserci in una certa misura, ma che al momento sono ignoti e sui quali non si può speculare. Inoltre non va dimenticato che è stato fatto un solo test. Non è in alcun modo un dato esaustivo.

L'ottava generazione di chip Intel Core arriverà sul mercato entro l'anno, per cui ci sarà tempo e modo di capirne il vero potenziale, anche per quanto riguarda le proposte dedicate al mondo desktop, visto che il test si è concentrato su chip mobile a basso consumo.


Tom's Consiglia

Scopri i processori Intel Core su Amazon.

AREE TEMATICHE
Vuoi sapere di più su #Computex 2017? Scopri la nostra pagina dedicata!