Android

3DMark per Android ti dice se il tuo smartphone è potente

3DMark Android Edition è finalmente disponibile per tutti gli smanettoni che vogliono mettere alla prova il proprio smartphone o tablet. Scaricabile dal Play Store (283 MB) gratuitamente, è installabile su terminali che abbiano queste specifiche minime: Android 3.1, 1 GB di RAM, una GPU compatibile con le librerie OpenGL ES 2.0 e 300 MB di spazio libero sul dispositivo.

In arrivo prossimamente anche su Apple iOS e Windows RT, questa suite permette di confrontare i prodotti basati sul sistema operativo della casa di Google, mettendoli di fronte a test come Ice Storm, analogo alla versione presente su PC ma sviluppato sulle librerie OpenGL ES 2.0 e non sulle DirectX 11. 

Gli ultimi dispositivi possono anche far girare Ice Storm Extreme, un test ancora più pesante (risoluzione 1080p, texture migliori, più effetti, etc.). Futuremark assicura la compatibilità con oltre 1000 dispositivi Android e la possibilità di confrontare i punteggi tra Android, iOS e Windows. 

Due test si occupano della grafica. Il primo test grafico si focalizza sulle prestazioni vertex, il secondo sui pixel. C'è anche un test dedicato alla fisica che stressa la CPU. Lo abbiamo provato su un HTC One ottenendo 9458 punti nel test Ice Storm, mentre in Ice Storm Extreme abbia raggiunto i 6218 punti. Qui sotto potete vedere una galleria di immagini del benchmark.

###old2189###old

Sul Play Store diversi utenti segnalano crash e alcuni parlano di punteggi non sempre credibili, ma la discussione è aperta e chiaramente apriamo anche qui il dibattito: con il vostro smartphone/tablet Android che punteggio realizzate?