Android

6G, Samsung: nel 2028 ologrammi e gemelli digitali

Mentre gran parte del mondo non ha ancora accesso alle reti 5G, i colossi tecnologi pensano già al 6G. Samsung ha pubblicato un white paper intitolato “The Next Hyper-Connected Experience for All che copre vari aspetti relativi al futuro standard di rete, inclusi nuovi servizi, requisiti, tecnologie candidate e una linea temporale prevista per la standardizzazione.

Per il gigante di Seul, il completamento dello standard 6G e la prima data di commercializzare dovrebbero coincidere con il 2028, mentre sarà necessario attendere il 2030 per la commercializzazione di massa. Il futuro standard di rete – di cui vi abbiamo parlato in maniera approfondita in un nostro articolo raggiungibile a questo link – potenzierà le caratteristiche del 5G garantendo capacità più elevate e latenza molto più bassa. Per intenderci, Samsung parla di una velocità dati di picco di 1.000 Gbps e latenza inferiore a 100 microsecondi.

Credit - Samsung

Non solo. Il 6G aprirà le porte a nuovi scenari come la realtà estesa immersiva (XR), ologrammi ad alta qualità riprodotti da dispositivi mobile e gemelli digitali. Insomma, scenari quasi fantascientifici grazie all’impiego di un’intelligenza artificiale onnipresente. Una visione già annunciata dai ricercatori dell’Università finlandese che hanno dichiarato che “la telepresenza sarà resa possibile da immagini ad alta risoluzione e rilevamento dei sensi, display indossabili, robot e droni mobili, processori specializzati e reti wireless di prossima generazione”.

Come abbiamo già avuto modo di raccontare le sfide da affrontare sono tante e Samsung ne è ben consapevole. La società sudcoreana include, infatti, nei requisiti architetturali del 6G una maggiore potenza di calcolo nei dispositivi mobili così come ritiene necessario affrontare in maniera preliminare i problemi di sicurezza e privacy derivanti dall’uso intenso dei dati degli utenti.

Insomma, Samsung così come altri colossi e centri di ricerca si sono già messi al lavoro per preparare la strada verso il futuro. La società si aspetta, dunque, la standardizzazione internazionale già nel 2021 con una prima commercializzazione nel 2028.

Samsung Galaxy S20+ 5G, con 12 GB di RAM è disponibile su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.