Apple

AirPods 2 con configurazione tramite Siri, la conferma nella Beta di iOS 12.2. Sbarco atteso entro giugno

Gli AirPods 2 potrebbero sbarcare a breve sul mercato e al netto delle indiscrezioni vi è almeno un indizio nella prima beta di iOS 12.2 dedicata agli sviluppatori. Ieri la community e 9to5Mac hanno scoperto una nuova funzione – nascosta al pubblico – che consentirà l’abbinamento degli auricolari wireless Apple con il proprio smartphone o tablet semplicemente usando i comandi vocali di Siri.

In pratica pronunciando “Hey Siri” non solo gli AirPods abiliteranno la procedura di configurazione ma durante il normale uso non richiederanno più il tocco sui dispositivi. La speranza ovviamente è che le novità non si fermino qui.

Digitimes, proprio mercoledì, ha anticipato che secondo fonti industriali attendibili la nuova linea dovrebbe essere disponibile entro giugno 2019. E una delle nuove funzioni dovrebbe essere quella del monitoraggio di alcuni parametri di salute, come già avviene sugli iPhone. Insomma, dovrebbe trasformarsi in una sorta di fitness tracker.

Fra le indiscrezioni circolate in questi mesi si parla anche ovviamente dell’attesa custodia con ricarica wireless, della possibilità che gli AirPods detengano anche una certificazione di resistenza a liquidi e polvere, e infine che il Bluetooth passi alla versione 5.0 – rispetto all’attuale 4.2.

Personalmente se dovessi esprimere un desiderio al riguardo mi piacerebbe che la personalizzazione delle funzioni venisse ampliata. Oggi si può interagire solo tramite doppio tocco – a parte Siri. L’auricolare destro e quello sinistro consentono di scegliere nel pannello di configurazione fra attivazione Siri, riproduci/pausa, traccia successiva e traccia precedente.