Tom's Hardware Italia
Android

Android ed iOS sempre più su, Windows Phone spazzato via

Kantar, azienda leader nelle ricerche di mercato, ha scattato una fotografia del settore smartphone a gennaio 2017, evidenziando come Android ed iOS continuino nella loro ascesa. Crolla Windows Phone.

Android ed iOS continuano a dominare il mercato smartphone. È quanto emerge dal nuovo report realizzato da Kantar, azienda specializzata nelle ricerche di mercato. Il report fotografa la quota mercato dei vari sistemi operativi mobili a gennaio 2017, confrontandola con gennaio 2016. La situazione è ormai quella di un duopolio, con Windows Phone in caduta libera.

mercato smartphone kantar
Quota mercato OS mobile in U.S.A.

La creatura di Google è praticamente irraggiungibile: 56,4% negli U.S.A., 83,2% in Cina, 74,3% nei 5 principali mercati europei (Gran Bretagna, Italia, Francia, Germania e Spagna). La crescita nel mercato cinese, rispetto a gennaio 2016, è estremamente rilevante, con un aumento del 9.3%. In generale, Android si conferma il sistema operativo mobile più diffuso al mondo, riuscendo a sfiorare i 3 smartphone su 4 nella regione EU5.

È molto interessante analizzare una tendenza ormai consolidata nel mercato USA, dove il divario tra iOS ed il robottino verde risulta essere decisamente più risicato rispetto all'enorme distanza presente negli altri Paesi. Apple registra una crescita del 2,9% rispetto a gennaio 2016, dimostrando ancora una volta come riesca a far presa sugli utenti statunitensi.

Fa da contraltare a questa situazione quella del mercato cinese, un segmento fondamentale per il settore vista l'ampiezza numerica dello stesso. Apple ha sempre faticato ad imporsi a queste latitudini, e la diminuzione dell'8,4% della quota mercato di iOS nel periodo preso in esame da Kantar, dimostra come l'azienda di Cupertino sia chiamata a costruire una nuova strategia per riuscire a penetrare maggiormente in Cina.

Mercato smartphone Kantar
Quota mercato OS mobile in Cina

Discorso a parte per Windows Phone. Gli ultimi smartphone top gamma di Microsoft, ovvero i Lumia 950 e 950 XL, risalgono a maggio 2015. L'intero progetto Windows 10 non è riuscito a decollare nel 2016, e questo si è inevitabilmente riflesso nella quota mercato del sistema operativo mobile.

Negli USA 1.3% (2,6% a gennaio 2016), in Cina 0,1% (0,9% a gennaio 2016), nella regione EU5 2,7% (6,4% a gennaio 2016). Microsoft paga la mancanza di una precisa strategia relativa a Windows 10, che di fatto ha impedito di colmare alcuni gap importanti rispetto ad Android ed iOS, primo fra tutti il market delle applicazioni, decisamente più scarno rispetto ai concorrenti, con alcune mancanze difficilmente accettabili nel 2017.

Emblematica la situazione in Italia, un mercato storicamente favorevole a Windows Phone: a gennaio 2017 Android si è attestato al 79%, iOS al 15,8%, mentre il sistema operativo di Microsoft al 4,4% (contro il 7,2% di gennaio 2016). Dopo lo storico sorpasso operato nel Bel Paese a giugno 2015, quando Windows Phone ha superato l'OS dell'azienda di Cupertino, la tendenza si è nuovamente invertita.

Mercato smartphone Kantar
Quota mercato OS mobile in Italia

Tutti questi dati confermano come, nel settore smartphone, non ci sia più spazio per un terzo concorrente. Blackberry e Nokia, dopo aver cercato strade differenti, hanno necessariamente dovuto adottare Android per poter avere una speranza di rientrare concretamente in gioco. Microsoft sembra quasi aver abbandonato, tanto da non aver presentato nuovi smartphone Lumia neanche al Mobile World Congress 2017. Tentativi come Firefox OS e lo stesso Blackberry OS sono definitivamente naufragati.

La sensazione è che passi tutto ormai dalla qualità del prodotto, dovendo necessariamente delegare la parte software ad Apple e Google.