Android

Android Oreo, ecco gli smartphone che riceveranno l’update

La versione definitiva di Android Oreo è stata finalmente ufficializzata. Google ha tenuto un evento a New York nella giornata di ieri (ore 20:40 italiane), nella quale ha presentato la nuova incarnazione del robottino verde. Ovviamente, Pixel e Nexus saranno i primi dispositivi a ricevere l'aggiornamento. Cerchiamo di capire la situazione in relazione ai modelli dei vari produttori.

 

Gran parte delle aziende non ha ancora stilato una roadmap. Considerando dunque il numero molto elevato di dispositivi con a bordo il sistema operativo di Big G, non è semplice riuscire a stilare un elenco preciso degli smartphone e dei tablet che riceveranno Android Oreo in via ufficiale. 

Android Oreo smartphone

Abbiamo dunque suddiviso i prodotti per marchio, specificando i modelli per i quali la ricezione dell'update è stata già confermata dall'azienda produttrice. Tutti gli altri presenti nell'elenco sono stati inseriti sulla base di valutazioni legate alle specificità dei singoli dispositivi, considerando ovviamente la loro anzianità di mercato e il posizionamento nella strategia dei singoli brand.

Samsung

  • Galaxy S8 
  • Galaxy S8+
  • Galaxy Tab S3
  • Galaxy Tab S2
  • Galaxy S7 
  • Galaxy S7 Edge
  • Galaxy A3( 2017)
  • Galaxy A5( 2017)
  • Galaxy A7 ( 2017)
  • Galaxy A8 ( 2017)
  • Galaxy C9 Pro
  • Samsung Galaxy J7v
  • Galaxy J7 Max
  • Galaxy J7 Pro
  • Galaxy J7 Prime
  • Galaxy A9 (2016)
  • Galaxy A7 (2016)
  • Galaxy A5 (2016)
  • Galaxy A8 (2016)
  • Galaxy Note FE
Galaxy Note 8 Oreo

Occorre ricordare come Samsung, nella giornata di domani, presenterà l'attesissimo Galaxy Note 8. Secondo le indiscrezioni, a bordo ci sarà di default Android Oreo. In ogni caso, qualora dovesse essere commercializzato con Nougat, riceverà senza dubbi la nuova versione del robottino verde.

Leggi anche: Android Oreo, tutte le novità della nuova creatura di Google

Huawei/Honor

  • P10
  • P10 lite
  • Honor 9
  • P8 Lite 2017 
  • Honor 8 Lite
  • Nova Lite
  • GR3 (2017)
  • Y7 Prime
  • Nova 2
  • Nova 2 Plus
  • Honor 8 Pro
  • P10 Plus
  • Mate 9 Porsche Design
  • Mate 9
  • Mate 9 Pro
Huawei P9 Oreo

Secondo le indiscrezioni, sembra che la gamma P9 possa essere tenuta fuori dall'aggiornamento ad Android Oreo. Considerando come l'update a Nougat sia arrivato solo qualche mese fa (con alcuni dispositivi brandizzati che non l'hanno ancora ricevuto), si tratta di un'ipotesi che personalmente ritengo veritiera. Attendiamo comunque comunicazioni ufficiali da Huawei.

Asus

  • ZenFone 4 (confermato dall'azienda)
  • ZenFone 4 Pro (confermato dall'azienda)
  • ZenFone 4 Max (confermato dall'azienda)
  • ZenFone 4 Max Pro (confermato dall'azienda)
  • ZenFone 4 Selfie (confermato dall'azienda)
  • ZenFone 4 Selfie Pro (confermato dall'azienda)
  • Zenpad Z8s
  • Zenfone Go
  • Zenfone Live
  • Zenfone 3s Max
  • Zenfone AR
  • Zenfone 3 Zoom
  • Zenfone 3 Max
  • Zenfone 3 Deluxe 5.5
  • Zenfone 3 Laser
  • Zenfone 3
  • Zenfone 3 Ultra
  • ZenPad Z8s
  • ZenPad 3s 8.0
  • ZenPad 3s 10
  • ZenPad Z10
ZenFone 4 Oreo

Asus ha recentemente svelato la nuova gamma ZenFone 4, con a bordo Android Nougat. Proprio in sede di presentazione, ha confermato che tutti questi nuovi dispositivi riceveranno in via ufficiale Oreo, con tempistiche ovviamente variabili.

Lenovo/Motorola

  • Zuk Edge
  • P2
  • K6
  • K6 Note
  • K6 Power
  • Zuk Z2
  • Zuk Z2 Plus
  • Zuk Z2 Pro
  • A6600 Plus
  • Moto G5 Plus
  • Moto G5
  • Moto G4 Plus
  • Moto G4
  • Moto Z
  • Moto Z2 Play (confermto dall'azienda)
  • Moto Z2 Force (confermato dall'azienda)
  • Moto Z Play
  • Moto Z Style
  • Moto Z Force
Moto Z2 Force Oreo

Per quanto riguarda Motorola, si attende la presentazione del Moto Z2, ovvero il nuovo top gamma per il mercato europeo. Da un punto di vista tecnico, ricalcherà le specifiche di Z2 Force. Potrebbe essere commercializzato con già a bordo Android Oreo ma comunque, in caso contrario, lo riceverà senza dubbi.

LG

  • G6 (confermato dall'azienda)
  • G5
  • V20
  • V10
  • Nexus 5X
  • Q8
  • Q6
  • X Venture
  • Pad IV 8.0
LG V30 Oreo

Il 31 agosto LG presenterà il V30. Una situazione simile a quella del Galaxy Note 8: le indiscrezioni indicano a bordo Android Oreo, ma qualora l'azienda sudcoreana dovesse commercializzarlo con Nougat, l'aggiornamento sarà garantito.

Sony

  • Xperia XZ Premium (confermato dall'azienda)
  • Xperia L1
  • Xperia XZS
  • Xperia XA1
  • Xperia XZ
  • Xperia XA1 Ultra
  • Xperia XA Ultra
  • Xperia XA
  • Xperia X Performance
  • Xperia Z5 Premium
  • Xperia Z5
  • Xperia Z5 Compact
  • Xperia X
  • Xperia X Compact
  • Xperia E5
Xperia Z5 Premium Oreo

In occasione dell'IFA di Berlino, Sony presenterà Xperia XZ1 e XZ1 Compact, entrambi con a bordo Android Oreo. Considerando inoltre la politica aggiornamenti dell'azienda giapponese negli scorsi anni, ritengo corretto includere nella lista anche la gamma Z5, nonostante sia datata 2015.

HTC

  • U11 (confermato dall'azienda)
  • U Ultra
  • U Play
  • Desire 10 Pro
  • Desire 10 Lifestyle
  • HTC 10 Evo
  • HTC 10
HTC One M9 Oreo

L'azienda taiwanese dovrebbe limitarsi ad aggiornare solo questi modelli. Sembra non esserci alcuna speranza per One M9, così come per quanto riguarda la gamma A9. Una scelta comunque coerente con la politica solitamente adottata da HTC in tema update.

Nokia

  • Nokia 3 (confermato dall'azienda)
  • Nokia 5 (confermato dall'azienda)
  • Nokia 6 (confermato dall'azienda)
  • Nokia 8 (confermato dall'azienda)
Nokia 8

HMD Global, fin dall'evento di presentazione del nuovo corso Nokia, ha specificato come la questione degli aggiornamenti di sistema rappresenterà sempre una priorità. Tutti i modelli del 2017 riceveranno dunque Android Oreo.

OnePlus

  • OnePlus 5
  • OnePlus 3T
  • OnePlus 3

Oppo

  • F3 Plus (confermato dall'azienda)
  • R11
  • R11 Plus

Si attende ormai da mesi la presentazione di Oppo Find 9, prossimo top di gamma dell'azienda cinese. Anche in questo caso, dovrebbe essere uno smartphone commercializzato con a bordo già Android Oreo.

Leggi anche: Apple e Samsung minacciate dall'Oppo dei popoli

Xiaomi

  • Mi 6
  • Mi 5s
  • Redmi Note 4
  • Mi Max
  • Mi Max 2
  • Mi 5s Plus
  • Mi Note 2
  • Mi Mix
  • Mi 5X
  • Xiaomi Redmi 5A
Xiaomi Mi 6 Oreo

Nelle prossime settimane Xiaomi alzerà il sipario sul Redmi Note 5 e sul Redmi Pro 2, che dovrebbero essere lanciati entrambi con a bordo Android Oreo. In ogni caso, attendiamo dettagli ufficiali da parte dell'azienda cinese.

Meizu

  • Pro 7
  • Pro 7 Plus
  • Pro 6
  • Pro 6 Plus
  • M5
  • M5 Note

A questo punto, non resta che armarsi di pazienda e attendere. Come abbiamo già specificato, i primi smartphone a ricevere Android Oreo saranno ovviamente quelli targati Google, con il Pixel e il Pixel XL in pole position, seguiti a ruota da Nexus 6P, Nexus 5X, Nexus Player e Pixel C. La nuova era del robottino verde è ufficialmente iniziata.


Tom's Consiglia

Xperia XZ Premium, attuale top di gamma targato Sony, è l'unico smartphone al mondo a poter registrare video in Slow-Motion a 960 FPS.