Apple

Apple, a fine ottobre arrivano gli AirPods 3? Tutto ciò che sappiamo

Sembra che non ci siano più dubbi ormai. Entro fine ottobre, dunque nel corso delle prossime settimane, Apple dovrebbe annunciare gli AirPods 3. Rispetto alle precedenti generazioni, questa volta gli auricolari true wireless dell’azienda di Cupertino dovrebbero introdurre una serie di novità, sia da un punto di vista funzionale che estetico. Insomma, un upgrade decisamente più corposo rispetto a quello avvenuto con le AirPods 2, che abbiamo recensito nella prima parte del 2019.

AirPods 3 design

Partiamo innanzitutto dall’aspetto estetico che, per certi versi, dovrebbe influenzare in maniera importante l’utilizzo quotidiano. Si perché, a differenza dei modelli precedenti, gli AirPods 3 sembrano destinati ad adottare lo standard in-ear. Addio dunque al design che Apple ha introdotto con le EarPods e che, per certi versi, ha rappresentato uno dei punti di forza anche degli auricolari true wireless del gigante californiano.

Credit Image – Phone Industry

Da questo punto di vista, è difficile riuscire ad accontentare le esigenze di tutti gli utenti. Statisticamente, fino a oggi gli AirPods sono tra i prodotti Apple con la più alta soddisfazione da parte dei clienti in percentuale. Personalmente però, non sono mai riuscito a utilizzarli come auricolari true wireless personali, in quanto difficilmente si adattano ai miei padiglioni auricolari. Dal mio punto di vista dunque, l’adozione dello standard in-ear sarebbe un’ottima notizia.

Sembra inoltre che anche le dimensioni generali degli auricolari siano destinate a cambiare, con un’importante riduzione. La logica dovrebbe essere quella di avere un impatto estetico decisamente meno vistoso, così da poter indossare gli AirPods 3 con maggiore discrezione. Discorso analogo per quanto riguarda la custodia fornita in dotazione che, dalle immagini emerse in rete, sembra decisamente più piccola dell’attuale. Infine, Apple starebbe lavorando per introdurre anche nuove colorazioni, così da intercettare i gusti di un maggior numero di utenti.

AirPods 3 funzionalità

Per quanto riguarda la parte tecnica, è molto probabile che il chip H1, introdotto all’inizio di quest’anno, venga sostituito da una versione più recente. In tal senso, si parla di un ipotetico Apple H2 che, in abbinata a nuovi driver audio, dovrebbe garantire un salto in avanti nell’esperienza d’ascolto. In più, l’azienda di Cupertino dovrebbe finalmente introdurre un sistema di cancellazione del rumore. 

Credit Image – Phone Industry

Sembra invece che il connettore di carica presente sulla custodia possa rimanere quello Lightning. Da questo punto di vista, la speranza è che Apple decida invece a implementare la porta USB-C. Staremo a vedere, anche perché, se le indiscrezioni saranno confermate, mancherebbe ormai davvero pochissimo alla presentazione degli AirPods 3 che, con ogni probabilità, non saranno protagonisti di un vero e proprio evento, bensì faranno semplicemente il loro debutto sullo store online.

Gli AirPods 2, nella versione con custodia per la ricarica wireless, sono in offerta su Amazon con uno sconto del 21%. Li trovate a questo link.