Tom's Hardware Italia
Apple

Apple, il 29 marzo in arrivo Airpods 2 e i nuovi iPad?

Il prossimo 29 marzo potrebbe essere la giusta occasione per conoscere una serie di nuovi prodotti Apple: da iPad mini 5 alle nuove Airpods, da AirPower al nuovo chipset Apple A13

Apple potrebbe presentare una serie di nuovi prodotti a margine di un evento che, come racconta il portale iPhonehellas, potrebbe avere luogo il prossimo 29 marzo. La data fornitaci dal sito ellenico dovrebbe essere veritiera soprattutto tenendo conto di quelli che sono stati i precedenti eventi ed attività organizzate dal colosso di Cupertino.

Gli eventi primaverili di Apple sono stati sempre occasione per rimpolpare la line-up dell’azienda, andando ad offrire agli utenti accessori e dispositivi interessanti e che, in media, hanno sortito un discreto successo. La fonte parla dell’evento del 29 marzo come la migliore occasione per alzare il sipario sulle nuove Airpods 2, la nuova generazione di iPad (iPad 2019 e iPad Mini 5) ed il caricatore AirPower.

Soffermandoci su quelle che dovrebbero essere le novità riguardanti la nuova linea di iPad, Apple si appresterà a presentare con ogni probabilità il diretto successore di iPad 2018 con display da 10 pollici e rilanciare iPad Mini, fermo all’edizione del 2015. Tutti i device citati potrebbero supportare appieno Smart Keyboard e Apple Pencil, peculiarità che li avvicinerebbero alla gamma Pro.

Per quanto riguarda il nuovo modello di Airpods, l’azienda di Cupertino proporrà dal punto di vista del design estetico un prodotto identico in tutto e per tutto a quello precedente lavorando sulla resa dei bassi, sensibilmente più consistenti, e aumentando il numero dei sensori, cercando di sposare tutte le esigenze degli sportivi. La novità potrebbe essere rappresentata da una nuova colorazione nera ed un nuovo rivestimento.

L’ultima indiscrezione riguarda AirPower, la basetta di ricarica wireless presentata nell’ormai lontano 2017 e di cui poi si son perse le tracce. A quanto pare, il prossimo evento potrebbe essere la giusta occasione per annunciare e commercializzare il nuovo prodotto. Le ultime informazioni parlano di uno spessore maggiore rispetto al prototipo presentato due anni fa ed un triplo strato di bobine di ricarica.

Le notizie non finiscono qui perché Apple starebbe lavorando ad un nuovo chipset: il SoC Apple A13 per iPhone 2019. Il nuovo processore sarà sviluppato seguendo l’architettura a 7nm ma si servirà di un processo litografico Extreme Ultraviolet.

iPhone Xr, lo smartphone più economico di Apple, è disponibile sullo store ufficiale a partire da 889 euro. Lo trovate a questo link.