Android

Archos 101 XS, tablet con tastiera a meno di 400 euro

Pagina 1: Archos 101 XS, tablet con tastiera a meno di 400 euro

Introduzione

Archos non sembra affatto interessata a combattere nella fascia alta del mercato dei tablet Android, e con i suoi prodotti mantiene un prezzo che difficilmente supera i quattrocento euro. Non sfugge a questa regola il modello 101 XS, contraddistinto dalla particolarità di avere una tastiera inserita nella cover magnetica.

Archos 101 XS – Clicca per ingrandire

É basato sulla piattaforma TI OMAP 4470, un SoC quad core composto da due core Cortex A9 a 1.5 GHz, coadiuvati da due core M3 a 266 MHz per la gestione dei carichi più leggeri. Il core grafico è il PowerVR SGX 544, mentre rispetto al SoC precedente (4460) anche l'interfaccia di memoria è più veloce, di circa il 15%. La memoria RAM è di un gigabyte. Lo schermo ha una diagonale di 10.1" con risoluzione da 1280×800 pixel, una soluzione classica, la memoria interna è da 16 GB espandibile tramite MicroSD, mentre la fotocamera è solo frontale e da 1.3 megapixel.

Wi-Fi n, Bluetooth 4.0, aGPS compongono la dotazione di sensori, mentre manca l'NFC. Si sentirà la mancanza del sensore di luminosità, che potrà influenzare l'autonomia del dispositivo.

###old1834###old

Android è installato in versione 4.0, senza particolari personalizzazioni dell'interfaccia, mentre l'aggiornamento a Jelly Bean (4.1) è atteso per l'ultimo trimestre dell'anno.