Android

Celia è il nuovo assistente virtuale di Huawei

Huawei ha ufficialmente annunciato Celia, il nuovo assistente virtuale che andrà ad affiancare gli utenti che sceglieranno la nuova serie P40. Inoltre, è stato confermato che anche altri smartphone saranno interessati dall’aggiornamento.

Con EMUI 10.1, la nuova versione della personalizzazione basata su Android, nei dispositivi Huawei, Google Assistant sarà totalmente sostituito da Celia. Stando alle prime indiscrezioni, l’assistente sarà attivabile con estrema semplicità. Analogamente ad altri progetti, basterà pronunciare una specifica frase o cliccare un tasto. Nel caso specifico, per attivare la funzione sarà possibile pronunciare “Hey, Celia”. Le principali funzionalità dell’assistente sono le seguenti:

  • Chiamare un contatto presente nella rubrica;
  • Far partire un determinato brano musicale e controllare la musica con la voce;
  • Acquistare ciò che appare sullo schermo;
  • Identificare gli oggetti che ci circondano, grazie alla camera, a indicare dove poter effettuare l’acquisto.

Insomma, questo nuovo assistente virtuale sembrerebbe offrire un po’ tutte quelle funzionalità considerate quasi necessarie per questa tipologia di strumento. Celia (già certificata dall’European Privacy Seal e conforme al GDPR) arriverà presto anche fuori dai confini cinesi. Non sarà interessata solo la serie Huawei P40, ma anche altri dispositivi dello stesso produttore. L’assistente virtuale accompagna EMUI 10.1.

Il nuovissimo Huawei P30 Lite New Edition, con 6 GB di RAM e 256 GB di storage interno, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.