Android

Firefox OS 2.5 si trasforma in un’app e introduce alcune novità

Firefox OS 2.5 è ufficialmente disponibile, introducendo tutta una serie di miglioramenti e nuove funzionalità che arricchiscono l'esperienza utente. Tra le più importanti vi sono gli add-on per estendere le funzioni delle applicazioni o del sistema stesso,  la navigazione web anti-tracciamento e il "Pin the Web", una caratteristica che consente di salvare una pagina Web nella homescreen per leggerla in seguito.

Ma la vera novità è la Developer Preview: si tratta di una versione sperimentale del sistema operativo che può essere installata su qualsiasi terminale Android come una semplice applicazione. Tramite un normalissimo APK, è possibile installare Firefox OS 2.5 sul proprio smartphone senza dover formattare o essere maghi del modding.

Firefox OS with Fox

Una volta installata la Developer Preview, Firefox viene impostato come launcher, ma rispetto alle tradizionali homescreen di terze parti, la "trasformazione" di Android è più strutturale. Vengono sostituite diverse app  come il calendario, il task manager, il dialer e altre ancora. Ovviamente non aspettatevi un sistema operativo funzionante al 100%: i bug ci sono, l'integrazione con Android è ballerina (ad esempio il tasto indietro non funziona perché non è una funzionalità prevista in Firefox) e il pericolo di crash è dietro l'angolo.

C'è da dire però che l'esperienza è sorprendentemente fluida e piacevole, fattori che rendono questa Developer Preview un buon modo per dare una sbirciatina a Firefox OS, senza preoccuparsi di compromettere i dati sul proprio smartphone. Lo proverete?