Smartwatch

Fossil Gen 5 LTE svelato assieme a nuovi smartwatch al CES 2021

Fossil ha tenuto un evento di lancio nel corso del CES 2021 annunciando diverse novità nel campo degli smartwatch, tra tutte quella relativa all’approdo sul mercato del nuovo Gen 5 con connettività LTE, confermando quanto emerso dalle indiscrezioni delle ultime settimane. Nel corso della conferenza sono stati annunciati anche altri wearable sotto il brand Skagen e Michael Kors.

Come anticipato, il grande annuncio è legato all’arrivo sul mercato del Fossil Gen 5 LTE, che rappresenta il primo smartwatch dell’azienda con connettività cellulare ad un prezzo abbastanza impegnativo, 350 dollari, circa 290 euro al cambio, ma inferiore ad altre soluzioni offerte dalla concorrenza. Ciò che fa storcere un pò il naso è la presenza di un processore Qulacomm Snapdragon Wear 3100, di precedente generazione e non dell’ultimissimo Wear 4100 o 4100+, che avrebbero consentito un salto di qualità maggiore rispetto alla generazione passata, soprattutto per l’autonomia.

Al momento, lo smartwatch è stato reso disponibile solo per il mercato statunitense attraverso l’operatore mobile Verizon ed è necessario attivare un’offerta telefonica aggiuntiva oltre quella che già si ha per il proprio smartphone. Non ci sarebbero indicazioni per un rilascio anche al di fuori degli USA ma le cose potrebbero cambiare nel corso dei prossimi mesi. Venendo alle specifiche hardware, troviamo uno schermo da 1,28 pollici unito ad 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna, come già visto anche sul modello standard. E’ presente il modulo NFC per i pagamenti direttamente da polso, un sensore HR per la rilevazione del battito cardiaco, il GPS ed uno speaker, che consente di rispondere o rifiutare le chiamate senza dover estrarre dalla tasca il proprio smartphone. Inoltre, è possibile avviare una nuova conversazione oppure inviare o rispondere ai messaggi. E’ possibile utilizzare lo smartwatch per fare attività sportiva ed ascoltare la musica, anche attraverso il Bluetooth.

La batteria integrata è da 310 mAh, con supporto alla ricarica rapida che consente di ottenere l’80 percento di autonomia in 50 minuti. Non manca poi una modalità per il risparmio energetico che potrebbe mettere una pezza al consumo eccessivo dei dispositivi con WearOS a bordo. L’autonomia stimata raggiungerebbe le 24 ore con un uso standard. Sono due le colorazioni disponibili, la nera e l’oro mentre per la casa la soluzione è unica ed è rappresentata dalla versione da 45 mm.

L’altro annuncio riguarda lo Skagen Jorn Hybrid HR, un prodotto molto simile al Fossil Hybrid HR, sviluppato per chi desidera avere al polso un orologio classico ma dalle funzioni smart. La prima cosa che salta all’occhio è l’autonomia dichiarata di oltre due settimane, nonostante la presenza di diversi sensori come quello per il battito cardiaco o per il conteggio dei passi, oltre alla possibilità di monitorare il sonno, controllare le notifiche ed avviare un’attività sportiva. Per ricaricarlo completamente basta meno di un’ora. Arriva in cinque diverse versioni con la cassa da 42 e 38 mm, tutte acquistabili a prezzo di 195 dollari, circa 160 euro.

Infine, è stato svelato il Michael Kors Access Gen 5E Darci, pensato principalmente per il pubblico femminile, in quanto dotato di cassa e cinturini alquanto particolari. A bordo troviamo sempre WearOS che consente di gestire comodamente le chiamate, controllare i passi, il battito cardiaco ed il sonno oltre a poter pagare tramite smartwatch. Il prezzo di lancio è di 350 dollari, 290 euro circa. Lo smartwatch è stato reso disponibile anche nella versione Michael Kors Access Gen 5E MKGO che comprende le stesse funzionalità ma si differenzia per un design più sportivo, con il cinturino in silicone. presenta le stesse funzionalità ma vanta un aspetto più sportivo con cinturino in silicone. Entrambi i prodotti possono monitorare il sonno, contare i passi o stimare il battito cardiaco. Per portarlo a casa ci vogliono 250 dollari, poco più di 205 euro.

Su Amazon potete trovare l’ottimo Fossil Gen 5 Julianna HR con WearOS, in sconto di 100 euro, lo trovate qui.