Tom's Hardware Italia
Android

Google Maps Indoors: arrivano le mappe di negozi ed edifici

Google Maps diventa una guida anche per centri commerciali e aeroporti grazie alla funzione Indoors presente nella nuova release 6.0 per Android. Per ora è utile solo negli Stati Uniti e in Giappone, ma c'è da sperare che presto il servizio sia esteso anche al Vecchio Continente.

Il senso dell’orientamento non è il vostro forte? State per andare in vacanza a New York e avete paura di perdervi in aeroporto? Niente panico, pensa a tutto Google Maps Indoors, la nuova funzione di Google Maps 6.0 per Android, che al servizio di cartografia tradizionale associa anche le mappe di centri commerciali e aeroporti.

Il servizio al momento è in versione beta e ne beneficeranno solo coloro che si trovano negli Stati Uniti o in Giappone, ma l’idea è interessante.

Google Maps ora ha la funzione Indoors con le mappe dei centri commerciali

Quando vi trovate in un grande edificio pubblico e non riuscite a capire dove andare vi basterà scaricare (gratis) e avviare il programma sullo smartphone, a patto che abbiate il sistema operativo Android 2.1 o successivo.

L’ormai abituale pallino azzurro indicherà la vostra posizione, e il sistema di navigazione sfrutterà le mappe per guidarvi letteralmente passo passo, facendovi spostare anche fra piani differenti usando ascensori o scale mobili. Il tutto sempre ammesso che il posto in cui vi trovate sia presente nelle mappe: al momento sono stati tracciati solo gli aeroporti e i maggiori centri commerciali, compresa per esempio l’Ikea, che in terra a stelle e strisce ha dato il suo assenso al progetto.

Per scoprire quali luoghi dispongono della cartografia indoor basta visualizzare la mappa 3D dall’alto della città: gli edifici contrassegnati con la freccia blu dispongono della navigazione assistita.

La buona notizia è che le mappe non sono l’unica novità: per consentire una navigazione agevole negli ambienti chiusi che includono, per esempio, decine di negozi, è stata implementata una barra degli strumenti modificata con un menù a cascata che dispone di varie funzioni. Inoltre, è stata inserita la nuova schermata Places.