Android

Google Pixel 4A potrebbe essere posticipato: le ipotesi

Pixel 4a potrebbe arrivare in ritardo rispetto a quanto previsto. La nuova creatura targata Google è attesa per il prossimo 3 giugno, giorno della presentazione ufficiale di Android 11. A quanto pare, non sarà così. Secondo il leaker Jon Prosser, lo smartphone sarà annunciato il 13 luglio e non sarà disponibile sul mercato prima del mese di agosto.

Nello specifico, Pixel 4A dovrebbe arrivare in due colorazioni: Just Black e Barely Blue. La prima – a detta di Prosser – sarà commercializzata il 6 agosto; mentre la seconda arriverà addirittura il primo ottobre. Se così fosse, non è escluso che possa subire ritardi anche il futuro Pixel 5 che – secondo diverse voci – non integrerà il processore top di gamma Snapdragon 865 ma lo Snapdragon 765G.

Secondo la fonte, il ritardo comunque non sarebbe dettato da problemi di produzione ma da analisi di mercato. Prosser, infine, afferma che Pixel 4A non avrà il supporto 5G, contraddicendo alcune delle indiscrezioni trapelate fino a questo momento. La piattaforma hardware, dunque, potrebbe essere lo Snapdragon 730.

Le informazioni a disposizione sul prossimo smartphone Google sono tante, nessuna delle quali però è stata confermata. La scheda tecnica prevederebbe un display OLED da 5,7 pollici, singola fotocamera anteriore da 8 Megapixel e sensore da 12 Megapixel sul posteriore. Abbiamo raccolto tutte le indiscrezioni in un articolo dedicato, raggiungibile a questo link.

Ad ogni modo, appuntamento al 3 giugno per scoprire la nuova versione del sistema del robottino verde (Android 11) e per vedere se effettivamente dovremo attendere ancora per il Pixel 4A.

Il nuovo Redmi Note 9s è disponibile all’acquisto su Amazon a meno di 250 euro. Lo trovate a questo link.