Android

Hatch, ecco la piattaforma gaming basata sulla rete 5G Vodafone

In questi giorni è disponibile in Gran Bretagna, la piattaforma streaming dedicata interamente al gaming che sfrutta la rete 5G Vodafone.

Dopo la diffusione delle piattaforme streaming come Netflix, interamente dedicate alla fruizione via internet di film e serie tv, la novità riguarda il servizio streaming di videogiochi chiamato Hatch. 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Per il lancio ufficiale in Gran Bretagna, Hatch ha deciso di collaborare con Vodafone sfruttando la rete 5G dell’operatore. Ricordiamo che è possibile utilizzare il servizio gaming scaricando l’app dal Play Store, senza la necessità di installare giochi sul proprio smartphone.

I titoli messi a disposizione sono più di 100, incluso alcuni noti come Angry Birds , Monument Valley , Hitman Go e alcune esclusive. Per quanto riguarda i costi, gli utenti Vodafone potranno usufruire della versione Premium con tre mesi gratuiti per utilizzare Hatch, una volta trascorsi i quali il costo mensile sarà pari a 6.99 sterline (il servizio, almeno nella fase iniziale, sarà disponibile in UK).

La piattaforma dà inoltre la possibilità ai loro utenti di chattare con i propri amici all’interno dell’app per poter condividere il gioco, condividere i traguardi raggiunti, controllare le classifiche e soprattutto prendere parte a dei veri tornei online. Inoltre, è stata ideata anche un’apposita sezione dedicata ai più piccoli ed una per i non abbonati, che possono scegliere di utilizzare 20 giochi gratuitamente.

Per il momento Hatch gira solamente su alcuni smartphone 5G e con un sistema operativo Android 6.0 (e versioni successive) che abbia almeno 1 Gigabyte di RAM. É possibile anche utilizzarlo su alcune Tv Android e set-top box. Nel frattempo però, anche Apple sta pensando di aprire la strada ad un piano di abbonamenti.

iPhone Xr è acquistabile con uno sconto di quasi 200 euro su Amazon a questo link.