Smartwatch

HIRIS: computer indossabile italiano personalizzabile

Attenzione: il prodotto oggetto di questa notizia non è più disponibile, per maggiori informazioni potete visitare il sito: gethiris.com.

Al CES 2015 di Las Vegas era esposto HIRIS, un prodotto che i creatori di Circle Garage definiscono un “wearable computer”, vale a dire un PC da indossare. Un oggetto che cerca di andare oltre lo smartwatch a cui somiglia, o la fitness band.

Hiris ha le funzioni che abbiamo ormai imparato a conoscere, come il contapassi, la misura dei parametri vitali e così via. Oltre a questi vari sensori, al Bluetooth e al Wi-Fi, HIRIS si distinque per la possibilità di espansione delle proprie funzioni hardware. Non è nemmeno necessario portarlo al polso, se si preferisce usarlo in un altro modo.

Hiris di Circle Garage

Hiris di Circle Garage

C’è infatti uno slot che l’utente potrà usare per inserire una scheda apposita e aggiungere GPS, fotocamere, picoproiettore. Un approccio che in effetti lo fa assomigliare almeno un pochino a un computer desktop, che tra le altre cose ha proprio la caratteristica dell’espandibilità. Oggi HIRIS è già in grado di fare molto, anche controllare alcuni droni. Non mancherà la scheda per sviluppatori che vorranno lavorare con questo dispositivo.

HIRIS sarà proposto come progetto di crowdfunding prossimamente su Indiegogo, ci saranno API gratuite per lo sviluppo delle schede di espansione e poi dovrebbe diventare un prodotto commerciale. Saranno due i modelli disponibili, uno da 79 e uno da 179 dollari. Questo progetto ci sembra davvero interessante, un concreto passo in avanti nel settore della tecnologia da indossare. Naturalmente fa piacere che il progetto sia nato in Italia e non vediamo l’ora di sapere di più. E voi?