Android

Huawei Card, ufficiale la carta di credito dell’azienda cinese

In occasione della presentazione cinese della serie P40, è stata annunciata Huawei Card. Una vera e propria carta di credito che richiama alla mente – nel nome e nelle funzionalità – Apple Card, annunciata lo scorso anno dal colosso di Cupertino. I dettagli a riguardo per il momento sono pochissimi.

Ciò che sappiamo è che Huawei Card sarà emessa dal partner UnionPay con chip NFC integrato, per i pagamenti in mobilità utilizzando Huawei Pay. Sarà disponibile come carta fisica che in versione virtuale, gestibile tramite smartphone. Non mancano poi i meccanismi di cashback, benefit aggiuntivi come i bonus viaggio e tariffe agevolate per chi esegue un certo numero di transazioni.

Infatti, mentre Apple Card è completamente gratuita, il colosso cinese richiede un canone annuale. Canone che sarà azzerato per chi la adotterà già dal primo anno e – nel secondo – la commissione sarà pari a zero per coloro che effettueranno una determinata quantità di transazioni. Per quanto riguarda la sicurezza, Huawei assicura che la carta di credito e i relativi servizi disporranno di un solido sistema di sicurezza.

Al momento, però, mancano ancora tutte le informazioni relative al periodo di disponibilità sul mercato. È possibile comunque che – almeno inizialmente – Huawei Card sarà disponibile solo nel mercato di casa, la Cina.

P30 Pro, il primo con fotocamera periscopica, è disponibile all’acquisto su Amazon a meno di 560 euro. Lo trovate a questo link.