Android

Huawei Mate 40 Pro e Pro +: svelato il particolare design posteriore

Mancano pochi giorni all’evento di presentazione della famiglia Mate 40. Precisamente il 22 ottobre sapremo di che pasta saranno fatti i nuovi smartphone top di gamma dell’azienda cinese.

Anche se manca davvero poco, i dettagli “rumoreggiati” scarseggiano. Ma ora è meglio dire scarseggiavano, visto che oggi vi facciamo vedere scatola e design della parte posteriore del Mate 40 Pro + ed anche di Mate 40.

Mate 40 Pro

Tutti gli smartphone della nuova gamma, ad eccezione del modello Lite, saranno alimentati dal Kirin 990. I SoC che Huawei aveva ordinato in quantità da TSMC e della quale, una volta prodotti i Mate 40, non ne rimarranno sufficienti per un nuovo lancio. Sempre che le cose non cambino.

Quando si nomina Huawei, non si può non menzionare la parte fotografica. Nel tempo l’azienda si è fatta spazio tra gli smartphone Android a suon di qualità ed è probabilmente la migliore sul panorama smartphone attuale. Ma parlando d’estetica, Huawei ha scelto un’isola ottagonale nella quale collocare i sensori: secondo le immagini saranno 5 e si può riconoscere in alto a destra il teleobiettivo periscopico.

Mate 40 Pro

Tra i vari ci sarà il sensore principale – che dovrebbe essere da 108 MP e una lente grandangolare. Poi un sensore di profondità ed uno macro, anche il sensore ToF sarà presente. Huawei dovrebbe riconfermare lo Zoom Ottico 10X come per P40 Pro.

E poi ci sono delle altre specifiche tecniche che, tramite la confezione di vendita, possiamo divulgare. Il Mate Pro + contenuto nella scatola della foto avrà 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna. Leggiamo anche scritto il codice modello e che avrà un modem 5G.

Mate 40 Pro

Piccola nota anche per Mate 40 Pro che si svela in un render completo. Avrà una fotocamera disposta in un cerchio con il logo Leica che campeggia nel centro e i sensori disposti l’uno equidistante dall’altro. Ne avrà uno da 50 MP, un grandangolo da 20 MP e un teleobiettivo da 12 MP. Il rimanente dovrebbe essere un sensore ToF e lo Zoom ottico dovrebbe arrivare fino a 5X.

Ormai manca pochissimo, siamo sicuri che la prossima settimana – oltre alla presentazione – avremo tantissimi dettagli in più.

E’ un ottimo momento per acquistare il Huawei P40 Lite. A poco più di 150 euro nella sua versione 128 GB, lo trovate qui.