Tom's Hardware Italia
Apple

Imagination, dagli iPhone a un fondo di private equity

Imagination Technologies in mano a un fondo di private equity dopo aver perso le commesse di Apple per la progettazione della GPU dei iPhone e iPad.

Imagination Technologies è stata acquisita dal fondo di private equity Canyon Bridge per 550 milioni di sterline, circa 743,2 milioni di dollari. Parallelamente anche la divisione delle CPU MIPS di Imagination, che era separata sul mercato, è stata venduta per 65 milioni di dollari a Tallwood Venture Capital.

Non sono noti ulteriori dettagli sull'intesa, ma al momento non sono previsti tagli dei posti di lavoro. L'azienda britannica, progettista delle GPU PowerVR, è stata per anni il principale partner di Apple.

Quest'ultima, alcuni mesi fa, ha deciso di scaricare Imagination per progettarsi in casa le GPU dei chip iPhone e iPad. Una scelta che ha mandato in crisi Imagination – che ha aperto un contenzioso con la casa di Cupertino – e che ha dapprima portato alla messa in vendita delle divisioni MIPS ed Ensigma e poi dell'intera azienda.

iphone

L'accordo ora passa nelle mani degli azionisti di Imagination, che devono approvarlo, e soprattutto alle autorità del Regno Unito. Canyon Bridge ha stretti rapporti con il governo cinese – tramite il fondo Yitai Capital – e per questo la scorsa settimana si è vista bloccare l'acquisizione di Lattice Semiconductor da parte degli enti statunitensi. Non è chiaro inoltre che ne sarà del contenzioso con Apple nel caso il passaggio di proprietà vada effettivamente in porto.

Per quanto riguarda MIPS, da sottolineare che Imagination la comprò per 100 milioni nel 2012, mentre oggi è stata venduta per 65 milioni, per una svalutazione del 35% in cinque anni. Non è chiaro cosa intenda farne Tallwood, ma è probabile che l'obiettivo sia rimetterla in sesto in vista di una futura vendita a prezzo maggiorato.


Tom's Consiglia

Non tutti hanno bisogno di un iPhone 8 o un iPhone X. Se hai un vecchio smartphone Apple e vuoi rimanere nell'ecosistema iOS senza spendere cifre assurde, su Amazon c'è un iPhone ricondizionato che ti aspetta.