Apple

iPhone 13, il notch sarà un lontano ricordo?

iPhone 13 eliminerà del tutto il notch in favore di fotocamera e sensori per il Face ID sotto al display? Prima o poi sarà così, al momento però è troppo presto per questo passo e dovremo accontentarci di un notch più “magro”.

Per iPhone 14 del 2022 la cosa si può anche accennare ma, per la prossima generazione, si avrà un anno di transizione in cui il notch ci sarà ma molto più ridotto di quello che è stato usato da iPhone X fino ad ora.

iPhone 13

Il noto Ice Universe ha postato su Twitter il disegno di un notch evidente con scritto 12 e un notch appena visibile con scritto 13.

Chiaramente si riferisce agli iPhone 2020 nel primo caso e agli iPhone 2021 nel secondo, andando a suggerire che Apple con iPhone 13 ridimensionerà il notch grazie alla tecnologia che renderà più piccoli i componenti che servono per utilizzarlo. L’auricolare potrebbe essere anche integrato sotto lo schermo come alcuni smartphone Huawei e Samsung fanno già con ottimi risultati di resa sonora.

Ovviamente non è detto che Apple voglia proseguire solo con Face ID su iPhone 13. Potrebbe reintrodurre il Touch ID sul pulsante accensione spegnimento e snellire così il notch inserendoci fotocamere e sensori vari ed eventuali.

E’ vero poi che siamo solo agli albori della tecnologia delle fotocamere sotto al display e che Samsung prevede di arrivare con una soluzione completamente funzionante – e senza compromessi – per la fine del 2021. Anche Apple potrebbe farlo ma una cosa è nascondere una fotocamera e una cosa è nascondere tutto il sistema Face ID, illuminatore e sensore IR compreso. Per ora è impossibile ma più avanti chissà.

iPhone SE 2020 è ora disponibile nei colori nero, bianco e il famoso product RED. Lo potete trovare al miglior prezzo qui.