Android

iPhone 6s è lo smartphone più potente del 2015

Qual è lo smartphone più potente che si possa scegliere? La domanda se la saranno posta in molti, anche se probabilmente non è molto rilevante – non è la potenza bruta a fare la differenza in uno smartphone. Detto questo, una prima risposta arriva dal benchmark AnTuTu, che ha pubblicato la lista degli smartphone più potenti del 2015.

AnTuTu è forse il più popolare benchmark per smartphone, e grazie a più una suite con diversi test riesce a darci una misura abbastanza precisa di ciò che può fare un dispositivo. Ancora più importante, trattandosi di un test ripetibile sempre uguale, ci permette di confrontare un prodotto con un altro in modo oggettivo.

13031552 content

Passando alla classifica, il primo posto assoluto va all'iPhone 6S Plus, e per estensione anche al modello da 4,7 pollici. Al secondo posto c'è lo Huawei Mate 8 (Hi-Silicon Kirin 950), staccato di moltissimo. Seguono Meizu Pro 5, Samsung Galaxy Note 5 e Galaxy S6 Edge+, con punteggi relativamente simili – il che non sorprende visto che tutti e tre usano il processore Samsung Exynos 7420.  

Interessante anche il posizionamento dell'iPhone 6 Plus, che con il suo hardware del 2014 riesce a ottenere una più che onorevole sesta posizione. Un risultato particolarmente importante se si dà fiducia alle voci che vedono lo stesso processore a bordo dell'iPhone 5e da 4 pollici.

La classifica si chiude con quattro smartphone dotati di Qualcomm Snapdragon 810, un processore a cui evidentemente non manca la potenza.

facebook