Tom's Hardware Italia
Apple

iPhone 8, una vera rivoluzione come fu il primo iPhone?

Nel 2017 saranno passati dieci anni dalla presentazione del primo iPhone, ed Apple starebbe preparando uno smartphone profondamente rinnovato, capace di essere nuovamente un esempio di innovazione. Per l'iPhone 7 invece solo aggiornamenti minori.

Apple sta preparando grandi novità per l'iPhone 8, che sarà il modello protagonista del 2017, a dieci anni dalla presentazione del modello originale. L'azienda avrebbe persino deciso di rinunciare all'iPhone 7s, passando direttamente al numero successivo. Per l'iPhone 7, il modello del 2016, si prevedono solo aggiornamenti minori nel design. 

E sarà invece l'iPhone 8 a introdurre un design profondamente rinnovato. Si parla per questo modello di uno smartphone quasi completamente in vetro (come fu l'iPhone 4/4S), con lo schermo OLED flessibile, curvo sui quattro lati e privo di cornici. Sparirebbe anche l'iconico tasto home, con il sensore di impronte digitali integrato nel vetro stesso. 

iphoneconceptimage
iPhone senza cornici, concept

Anche la videocamera frontale sarebbe integrata, e avremmo quindi uno smartphone che è un vero e proprio "tutto schermo". O, in altre parole, avremmo una BTSR (body to screen ratio) pari o molto vicina al 100%. Per confronto, il Galaxy S7 Edge arriva a circa il 76% ed è tra i migliori esistenti per questo specifico parametro.

All'interno ci sarà naturalmente il SoC Apple A11 (Apple lo aggiorna ogni anno), che dovrebbe essere prodotto a 10 nanometri (migliore efficienza energetica e migliori prestazioni). Le voci di corridoio suggeriscono anche che sarà presenta la ricarica senza fili a lungo raggio: vale a dire che si potrà ricaricare lo smartphone senza collegarlo a un cavo, ma anche senza doverlo posizionare in un punto preciso.

Considerata la portata di tali cambiamenti, è anche possibile che Apple riveda le dimensioni dello schermo, rispetto alle due versioni attuali da 4,7 e 5,5 pollici. Altre voci indicano infatti che Apple starebbe cercando fornitori per pannelli OLED da 5,8 pollici

iphonewraparounddisplay 800x511 800x511

Quanto all'iPhone 7, in arrivo il prossimo autunno, pare che avrà un design molto simile all'attuale iPhone 6s, con alcune piccole ma notevoli differenze. È quanto suggerisce un render 3D del dispositivo, generato a partire dalle specifiche che avrebbero ricevuto i produttori di custodie.

Le immagini confermano l'assenza del jack da 3,5 mm per le cuffie, e anche un nuovo posizionamento delle strisce in plastica sulla parte posteriore – che risultano molto meno invasive, per una cover posteriore più uniforme ed elegante. La parte inferiore ha due feritoie, ad alimentare la voce secondo cui il prossimo iPhone potrebbe finalmente avere altoparlanti stereo – mentre i modelli precedenti ne hanno tutti uno solo.

La fotocamera, in questi render, esce dalla scocca seppure non di molto. Le immagini non ci dicono nulla invece riguardo all'iPhone 7 Plus e alla sua doppia fotocamera. In ogni caso il design è sicuramente molto simile a quello del modello attuale, il che andrebbe contro l'abitudine di Apple – finora il design è cambiato ogni due anni.