Tom's Hardware Italia
Android

iPhone, iOS 10.2.1 non risolve il problema della batteria

Apple aggiorna il sistema operativo per dispositivi mobili ma la release iOS 10.2.1 non risolve il problema della batteria degli iPhone. Upgrade anche per gli Apple Watch, con watchOS 3.1.3

L'attesa è andata delusa, anzi, l'ultimo aggiornamento del sistema operativo per iPhone avrebbe persino aggravato l'arcinoto problema della batteria, che si scarica del tutto anche se l'indicatore segna il 30 percento di carica.

Può stare tranquillo solo chi ha un iPhone 7 o 7 Plus. Gli altri  – in tanti hanno riscontrato il problema – sono molto arrabbiati, a giudicare dalle 125 pagine piene di lamentele sul forum di supporto di Apple US. Insomma, iOS 10.2.1 avrebbe risolto alcuni bug, ma non quello più importante, oltre a sistemare alcune falle di sicurezza.

low battery

Occasione mancata, scrive Gordon Kelly su Forbes, tra i primi a segnalare le pecche di Apple, accusata anche di scarsa trasparenza e correttezza nei confronti dei consumatori. Durante tutta la fase di test di iOS 10.2.1 – scrive l'editorialista – Apple ha rifiutato di condividere informazioni su ciò che l'aggiornamento conteneva: una farsa, perché non c'è stato alcun tentativo di risolvere il bug del 30% della batteria.

E adesso? Non resta che attendere iOS 10.3, già in fase di test, ma finché Apple non ammetterà che il problema esiste, sarà davvero dura per gli utenti. Finora l'azienda ha sostenuto che il bug riguarda soltanto alcuni iPhone 6S prodotti tra settembre e ottobre 2015, per i quali c'è la sostituzione gratuita della batteria. I fatti però stanno dimostrando che il problema è ben più ampio.

Intanto è arrivato un aggiornamento software anche per Apple Watch. La release watchOS 3.1.3 contiene non meglio precisati miglioramenti software e correzioni di errori.

iPhone 7 128GB iPhone 7 128GB
  

iPhone 7 32 GB iPhone 7 32 GB
  

 iPhone 7 Plus 128 GB iPhone 7 Plus 128 GB