Tom's Hardware Italia
Windows

Microsoft ha venduto 8,4 milioni di Lumia ma senza top di gamma non si decolla

Microsoft conferma il record di vendite di Lumia (+10%) ma mancano ancora all'appello top di gamma per fare degni profitti. Appuntamento all'IFA di Berlino.

Microsoft stringe i denti nella quarta trimestrale 2015 ma le vendite di 8,4 milioni di Lumia dicono che rispetto allo scorso anno la crescita è stata superiore al 10%. Non bastano i volumi ovviamente, anche perché si sono concentrati sulla fascia bassa, ma persino l'AD Nadella ha ammesso che senza top di gamma si può fare poco. I margini di profitto sono risicati per ora.

Il fatturato del comparto "Phone Hardware" è sceso di 748 milioni di dollari (-38%) rispetto al 4° trimestre 2014, mentre il margine lordo è crollato di 158 milioni. Se si considerano anche i prodotti non-Lumia, ovvero la fascia più bassa in assoluto, le unità vendute scendono a 19,4 milioni – contro le 30,3 milioni precedenti. Ultima nota negativa riguarda l'impatto del dollaro, che col cambio non favorevole pesa per circa il 4%.

phone hardware
Phone Hardware

In sintesi Microsoft ha venduto Lumia come non mai, ma senza modelli in grado di sfidare i top di mercato la redditività è destinata a rimanere bassa. Non meno importante la situazione delle app: pochi sviluppatori stanno premiando Windows Phone. Capita spesso che siano subito disponibili versioni iOS e Android, e molto più tardi per la terza piattaforma di riferimento del mercato.

A questo punto non si può che attendere e ben sperare per settembre, quando all'IFA di Berlino verranno presentati i primi Lumia di fascia alta con Windows 10. La disponibilità dei prodotti prevedibilmente sarà a ottobre, in tempo per sfruttare l'ondata di acquisti natalizi.