Android

Moto My UX, tutti i segreti e le funzioni più utili del vostro smartphone Motorola

Continua il nostro percorso alla scoperta delle varie personalizzazioni software delle aziende produttrici di smartphone in ambito Android. Protagonista di oggi Motorola che, con la sua personalizzazione Moto My UX simil stock ma comunque dotata di alcune funzionalità peculiari, ha saputo negli anni costruirsi un nome ormai affermato nel panorama software del robottino verde. Andiamo oggi a riscoprire le opzioni peculiari e migliori a bordo del vostro smartphone Motorola.

Motorola - moto g100

Attenzione: La guida odierna è stata realizzata grazie all’utilizzo di uno smartphone Motorola Moto G50 aggiornato alla versione di Android 11. In base alla versione di Android a bordo del vostro device Motorola, così come in base alla presenza di alcune peculiarità hardware, alcune funzioni potrebbero essere o meno presenti sul vostro terminale, oppure essere graficamente diverse.

Indice:

Display

Anche gli smartphone Motorola cercano di stare al passo della concorrenza, andando ad implementare tantissime funzioni ed opzioni di personalizzazione, estetiche ma anche funzionali, per quanto riguarda i pannelli.

Modificare il refresh rate

Andando per esempio a poter modificare il refresh rate del proprio display (ovvero la frequenza con la quale i contenuti si aggiornano sul pannello), potendo scegliere dei valori superiori ai 60Hz canonici. Se il vostro smartphone quindi fosse dotato di un pannello con supporto ai 90 oppure 120 Hz, quello che dovete fare per attivare questa opzione è semplicemente seguire questi passaggi:

  • Aprire le Impostazioni
  • Selezionare la voce Display
  • Cliccare su Avanzate
  • Trovare infine il menu Frequenza di aggiornamento dello schermo
MOTO UI

Grazie a questo menù potrete poi scegliere se far decidere in autonomia allo smartphone quale velocità impostare, oppure scegliere voi bloccandola direttamente su quella che più preferite, in base alle vostre esigenze.

Modificare lo stile del vostro smartphone

Il display è l’elemento con il quale l’utente interagisce maggiormente durante l’utilizzo del proprio smartphone. Ecco perché sapere di poter contare su varie opzioni di personalizzazione estetiche è un elemento fondamentale per ognuno di noi, al fine di rendere il proprio device sempre piacevole e mai banale.

Motorola questo lo sa bene e pertanto mette a nostra disposizione un tool molto piacevole (migrato dalla personalizzazione stock di Android 11) quanto facile da utilizzare, per poter rapidamente cambiare tantissimi elementi grafici della UI.

MOTO UI

Per poter entrare in questa area software bisognerà sempre recarsi nel menu Impostazioni, sempre nell’area display, questa volta però nella sotto sezione Stili. Da qui sarà possibile con semplici tap cambiare i colori principali della tendina delle notifiche, così come il font di sistema e la forma delle icone.

Modificare la taratura colore

Dopo una sezione puramente estetica, torniamo ad una personalizzazione sempre legata al display ma nettamente più improntata sulle funzionalità hardware del pannello. In caso infatti la taratura colori scelta da Motorola non fosse di vostro gradimento, e vorreste modificare il contrasto oppure la vivacità dei colori riprodotti dal vostro smartphone, sappiate di poterlo fare senza problemi grazie ad un’opzione software dedicata.

MOTO UI

Attraverso la gestione colori nell’area display infatti potrete scegliere fra tre impostazioni distinte, in grado di coprire tutte le vostre necessità di visualizzazione. Sia quindi che siate più amanti dei forti contrasti, così come alla ricerca di una visualizzazione in grado di affaticare meno la vista, qui troverete la giusta opzione di personalizzazione del vostro display.

Attivare il tema scuro

Funzionalità ormai imprescindibile, ed infatti posta in primo piano dell’area display delle impostazioni, è quella legata all’attivazione della modalità Dark (ovvero con tonalità scure al posto delle bianche di default), in grado di presentare un look più giovanile nelle varie aree software (così come nelle applicazioni di terze parti abilitate) del vostro smartphone.

MOTO UI

L’opzione inoltre non è solamente selettiva in base all’attivazione/disattivazione da parte dell’utente, ma può anche essere lasciata su automatico ed impostata appunto in autonomia dallo smartphone in base all’orario del giorno.

Fotocamera

Area hardware sempre più importante per gli utenti, anche Motorola prova a rendere il suo comparto fotografico sempre più professionale e divertente. Se per il primo aspetto il risultato finale è legato quasi totalmente all’hardware scelto dall’azienda, per il secondo tema sappiate che a prescindere dall’ottica a bordo del vostro smartphone, avete a disposizione tantissime opzioni carine per effettuare scatti unici con il vostro smartphone Motorola.

Utilizzare la modalità colore campione

Funzione che adoro e che pochissimi altri software competitor in ambito Android offrono di default. Si tratta della possibilità, una volta inquadrata una scena, di scattare una fotografia con un solo colore predominante, con tutti gli altri riprodotti in bianco e nero. Una funzione particolare che vi permetterà di donare un tocco di unicità e simpatia alle vostre foto.

MOTO UI

Per attivare questa funzione dovrete:

  • Aprire l’app Fotocamera
  • Cliccare sulle tre lineette orizzontali nell’area inferiore al pulsante di scatto
  • Scegliere la modalità Colore campione
  • Trascinare il puntatore sul colore che volete veder mantenuto nelle vostre foto

Attivare la modalità ritratto

Sempre nello stessa interfaccia da dove è possibile attivare la modalità colore campione, potrete poi scegliere di utilizzare la modalità Ritratto.

MOTO UI

Come suggerisce il nome si tratta della possibilità di sfocare lo sfondo dietro al nostro soggetto inquadrato per delle vere foto da artista. Grazie al software Motorola non solo potrete scegliere il livello si sfocatura in fase di scatto, con la preview live quindi, ma anche in fase di post produzione una volta portato a casa lo scatto.

Attivare la visione notturna

Altra modalità attivabile nell’area fotocamera, anch’essa un must-have di ogni smartphone moderno che si rispetti, è quella legata alla visione notturna. Come ci suggerisce il nome si tratta della possibilità di poter ottenere degli scatti migliori in condizioni di poca illuminazione, grazie alla realizzazione di più scatti in contemporanea alla stessa scena.

Batteria

Area software dove Motorola gioca un po’ più più in maniera conservativa rispetto ad altri competitors, ma senza per questo dimenticarsi di offrire opzioni agli utenti.

Attivare la modalità batteria adattiva

Funzione migrata direttamente dal software Google stock, permette allo smartphone, una volta capite le nostre abitudini d’uso e di ricarica, di impostare i livelli di performance in automatico grazie all’intelligenza artificiale. Funzione quindi adatta per poter conservare maggiormente l’autonomia a bordo del nostro smartphone, attivabile e gestibile tramite questi passaggi:

  • Aprire Impostazioni
  • Recarsi alla sezione Batteria
  • Qui troverete la voce Batteria Adattiva
MOTO UI

Personalizzazioni Moto

La vera chicca degli smartphone Motorola è senza dubbio l’applicazione Moto. Tramite questa applicazione, installata di default su tutti gli smartphone dell’azienda, potrete non solo trovare accesso rapido a quasi tutte le funzioni sopra descritte in questo contenuto (quindi con la facilità di raggruppamento e selezione), ma potrete sfruttare a pieno tutte le varie opzioni extra pensate dall’azienda per i vostri smartphone.

Impostare varie gesture intelligenti

Che si tratti di voler avviare la fotocamera con un gesto rapido, così come di attivare la torcia con un semplice movimento del polso, tramite questa opzione potrete scegliere e definire tantissime gesture rapide per attivare impostazione ed applicazioni in maniera velocissima ed intelligente sul vostro smartphone Motorola.

MOTO UI

Per definire ed impostare il comportamento di questo aspetto sul vostro device dovrete:

  • Aprire l’app Moto
  • Scorrere fino alla sezione Gesti
  • Attivare i collegamenti rapidi che più vi sembrano utili per il vostro utilizzo toccando su di essi

Modalità svago

Non solo gesti intelligenti però nell’applicazione Moto di personalizzazione. Presente infatti un’intera sezione dedicata allo svago, per poter sfruttare appieno le potenzialità gaming dei vostri smartphone Motorola.

MOTO UI

Potrete quindi attivare opzioni estetiche legate appunto al mondo del gaming, con una barra laterale dedicata che vi aiuterà con strumenti appositi durante le vostre sessioni di gioco, così come definire il comportamento dei suoni di sistema, con un equalizzatore dedicato.

Uno smartphone Motorola in grado di concentrare potenza e risparmio? Ecco un’offerta interessante, valida proprio in queste ore su Amazon.it!