Tom's Hardware Italia
Smartphone

Motorola One Action è ufficiale: ecco lo smartphone con la “action cam” integrata

Motorola One Action è uno smartphone Android One, basato su processori Exynos di Samsung. Arriva in Italia a 289 euro.

Motorola One Action è il nuovo smartphone Android One dell’azienda alata. Evoluzione naturale del One Vision, che abbiamo avuto modo di recensire a giugno, punta soprattutto sul comparto fotografico per fare breccia sul mercato. Uno dei tre sensori posteriori infatti è caratterizzato da un’ottica ultra grandangolare a 117°, tant’è che si parla di una sorta di “action cam” integrata.

Partiamo innanzitutto dalla piattaforma hardware. Anche in questo smartphone Motorola ha abbandonato il processore Qualcomm in favore del SoC Exynos 9609 di Samsung accoppiato a 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile tramite micro-SD fino a 512 GB. Tutto è alimentato da una batteria da 3.500 mAh, la cui ricarica (rapida a 10W) è affidata alla porta USB Type-C.

Il sensore biometrico – su cui è inciso il classico logo Motorola – è posizionato sulla back cover. Il display è un IPS LCD da 6,3 pollici con rapporto di forma in 21:9 e risoluzione di 1.080 x 2.520 pixel. Ha dunque una forma allungata (si superano i 160 mm in lunghezza), la scocca è realizzata in vetro e presenta la certificazione IPX2 (protezione dalla pioggia). Due le varianti cromatiche disponibili: Denim Blue (quella che vedete nelle immagini) e Pearl White.

Importante la presenza di Android One. Oltre a fornire un’esperienza utente simile a quella dei Pixel, garantisce anche supporto nel tempo in termini di aggiornamenti software. A tal proposito, Motorola ha già annunciato che il One Action riceverà l’update sia ad Android Q che ad Android R (versione non ancora presentata del robottino verde), un aspetto da non sottovalutare in sede d’acquisto.

Decisamente completa la connettività: Bluetooth 5.0, Wi-Fi ac dual-band, supporto Dual-SIM, jack audio da 3.5 mm, radio FM, chip NFC per i pagamenti in mobilità, GPS A-GLONASS Galileo. La parte audio è affidata al singolo altoparlante posizionato sul bordo inferiore, con tanto di supporto allo standard Dolby Audio.

E poi c’è il comparto fotografico, che dovrebbe rappresentare un po’ il punto di forza di Motorola One Action. Sul retro troviamo tre sensori: il principale da 12 Megapixel con obiettivo f/1.8; il secondario da 5 Megapixel per la profondità di campo; il terzo ultra grandangolare a 117°, caratterizzato da tecnologia Quad Pixel e con obiettivo f/2.2. C’è anche un doppio flash LED e una fotocamera frontale da 12 Megapixel f/2.0.

Quella che Motorola definisce “action cam” è coadiuvata da un software realizzato appositamente per esaltarne le caratteristiche. Ad esempio, è possibile salvare un frame di un video e trasformarlo in un’immagine. Tutto questo senza dimenticare l’ampio angolo di visuale, che dovrebbe consentire di creare dei filmati davvero d’effetto. Attendiamo ovviamente di testare sul campo.

Motorola One Action è disponibile in Italia a partire da oggi 16 Agosto al prezzo di 289 euro.

Il Motorola One Vision, nella versione da 128 GB di storage, è disponibile su Amazon a questo link.