Android

OnePlus One è il miglior smartphone del 2014

Qual è il miglior smartphone del 2014 secondo i lettori di Tom's? Lo abbiamo chiesto settimana scorsa e oggi possiamo decretare i vincitori. Con oltre 13mila partecipanti al sondaggio, il primo posto se lo aggiudica il OnePlus One, venduto a un prezzo molto concorrenziale: 299 dollari.

OnePlus One

Considerando il cambio, la spedizione dall'estero e possibili tasse, per circa 300 euro è possibile mettersi in tasca uno smartphone di fascia alta, con schermo da 5.5" e Android con la Cyanogen, una versione del software modificata dalla community che offre un'ottima esperienza d'uso. D'altronde avevamo sottolineato anche nella nostra recensione "OnePlus One, e tutti gli altri spariscono" la bontà di questo smartphone.

OnePlus One è stata la dimostrazione perfetta di quanto i grandi marchi debbano preoccuparsi delle neonate società cinesi, in grado di offrire prodotti di fascia alta e prezzi molto concorrenziali. Difatti il One non ha caratteristiche tecniche fuori dalla norma, ma è il costo, pari alla metà dei concorrenti dei marchi più blasonati, a fare la differenza. Oltretutto il One è acquistabile solo su invito o in finestre temporali limitate.

L'unico svantaggio di OnePlus, ma anche di Xiaomi o Meizu, è la rete di distribuzione praticamente inesistente. Tutto avviene tramite Internet, e spesso e volentieri dall'estero. Ma queste società si stanno organizzando, e già dal prossimo anno vedremo una presenza più capillare. Oltre a poter accedere più facilmente a buoni prodotti, l'effetto benefico per il consumatore sarà un abbassamento di prezzo generalizzato per tutto il settore, o almeno questo sarebbe il passaggio naturale per mantenere alta la concorrenza.

###old3050###old

Parlando di prodotti economici, il secondo posto va al Moto G di seconda generazione. Dopo il successo del primo Moto G, Motorola rinnova il prodotto migliorando le specifiche tecniche e aumentando la diagonale dello schermo. Il successo in questo caso è dato ancora una volta dal prezzo, abbinato a un'esperienza d'uso del software di buon livello.

OnePlus One e Moto G sono distanziati da una manciata di voti, mentre al terzo posto, molto più distante, c'è lo Z3 Compact. Sonu ha agito diversamente da praticamente tutti gli altri marchi, che dopo aver creato uno smartphone di fascia alta hanno immesso sul mercato un modello che portava lo stesso nome del top di gamma, abbinato a una sigla che definiva però una fascia di mercato inferiore. LG 3Gs, S5 Mini, HTC One Mini 2, il problema di tutti questi modelli è un uso eccessivo del marketing.

Sony Xperia Z3 Compact

Stesso nome ma specifiche tecniche nettamente inferiori. Sony ha invece imbeccato la strategia migliore, ed è stata in qualche modo più corretta: il Compact è infatti semplicemente una versione più "compatta", quindi con schermo più piccolo, rispetto allo Z3 da cui eredita il nome. Tutte le altre specifiche sono pressoché invariate, ed è quindi un prodotto di fascia alta ma con schermo più piccolo, differentemente dagli altri che prendono una parte del nome ma sono prodotti di fascia differente.

Motorola Moto G 2014 Motorola Moto G 2014
Sony Xperia Z3 Compact Sony Xperia Z3 Compact
Microsoft Lumia 930 Microsoft Lumia 930

C'è da dire che il prezzo dello Z3 Compact non è basso, ma eccezione fatta per il G3s di LG (che tuttavia offre in generale prezzi più bassi), gli altri costano ugualmente molto rispetto a quello che offrono. Da menzionare, al quarto posto, poco distante dallo Z3 Compact il Lumia 930, un Windows Phone, sintomo di come pian piano l'OS Microsoft sia sempre più apprezzato. Potete vedere la classifica completa qui: Qual è il miglior smartphone del 2014?