Android

OPPO, ecco il display curvo di 88°: in arrivo uno smartphone senza pulsanti fisici?

OPPO non smette di cercare soluzioni innovative da apportare nel mondo smartphone. Dopo la fotocamera a scorrimento di Find X e il prototipo con fotocamera sotto il display, il Vicepresidente Brian Shen ha condiviso nuove immagini di un misterioso dispositivo dotato di uno schermo con bordi caratterizzati da un raggio di curvatura di 88 gradi. Il nuovo display è definito “Waterfall Screen” e presenta la curvatura più grande mai vista su uno smartphone.

Questa soluzione permette di raggiungere un rapporto screen-to-body molto più alto che si avvicina molto al 100%. Inoltre, mettendo a confronto il misterioso dispositivo con OPPO Find X, possiamo notare che il futuro smartphone presenta un rapporto di forma più allungato che sembra essere di 21:9 come Sony Xperia 1. Il display avvolge completamente i bordi laterali del terminale mentre la cornice superiore e quella inferiore sono presenti seppur molto risicate.

Analizzando le immagini, non sembra esserci traccia di fotocamera frontale che potrebbe essere integrata direttamente sotto lo schermo. Sembrano assenti anche i pulsanti fisici che di solito sono posti sui lati dello smartphone. Essendo coperti dal vetro del display, bisogna capire quale innovativa soluzione abbia immaginato OPPO per sostituirli. Insomma, sembra un prodotto davvero interessante.

Resta da capire, inoltre, come il produttore cinese abbia pensato di evitare i tocchi involontari sul display. Purtroppo, non vengono fornite indicazioni relative a una possibile presentazione. Secondo il leaker Ice Universe, ci vorrà ancora un po’ di tempo prima che OPPO possa rilasciare uno smartphone con Waterfall Screen. È possibile però che possa arrivare già nel 2020. Staremo a vedere!

OPPO Reno con fotocamera frontale a scomparsa è acquistabile a 499 euro sul sito Unieuro a questo link.