Android

OPPO Reno3 e Reno3 Pro 5G ufficiali: caratteristiche tecniche

Come preannunciato, la nuova serie OPPO Reno3 è stata ufficialmente presentata nella giornata di ieri in Cina. La gamma si compone di due nuovi smartphone, entrambi dotati di connettività 5G. Reno3 e Reno3 Pro 5G si differenziano sotto vari aspetti, primo fra tutti la piattaforma hardware scelta. Il produttore cinese ha adottato infatti il SoC Mediatek Dimensity 1000L per il primo e lo Snapdragon 765G di Qualcomm per il secondo, processori con modem 5G integrato.

Partiamo da Reno3. La parte frontale è occupata da un display AMOLED da 6,4 pollici con risoluzione Full-HD+ e sensore biometrico integrato. La fotocamera anteriore da 32 Megapixel (f/2.4) è incastonata in un classico notch a goccia. Il comparto fotografico si completa sul posteriore con un sensore principale da 64 Megapixel (f/1.8) accoppiato a un secondo grandangolare da 8 Megapixel (f/2.2) e altri due sensori da 2 Megapixel (ritratto e bianco/nero).

Il processore è abbinato a 8 o 12 Gigabyte di RAM e 128 Gigabyte di memoria interna. La piattaforma hardware è affidata ad Android 10 con la nuova ColorOS 7. Sotto la scocca, una batteria da 4.025 mAh con supporto alla ricarica rapida VOOC 4.0 a 30W. White, Black, Starry Night Blue, Sunrise le colorazioni disponibili.

Reno3 Pro 5G, invece, monta un pannello da 6,5 pollici con frequenza di aggiornamento a 90Hz e foro sul display per la fotocamera anteriore. OPPO, dunque, dice addio alla pinna di squalo che era diventata un tratto distintivo degli smartphone del marcio cinese. In questo modello, si aggiunge la configurazione con 256 Gigabyte di memoria interna. Diverso il comparto fotografico: sensore principale da 48 Megapixel (f/1.7), ultra-grandangolare da 8 Megapixel (f/2.2), teleobiettivo da 13 Megapixel (f/2.4 e zoom ibrido 5X) e sensore monocromatico da 2 Megapixel (f/2.4).

I nuovi smartphone debutteranno in Cina il prossimo 31 dicembre a prezzi (al cambio) che partono da circa 440 euro fino ad arrivare a circa 580 euro. Per il momento, non ci sono informazioni circa una possibile commercializzazione in Europa. Dovrebbero esserci pochi dubbi comunque sull’arrivo nel Vecchio Continente. Staremo a vedere! Ad ogni modo, la rivoluzione 5G nel mercato smartphone è ufficialmente partita e a guidarla probabilmente ci saranno proprio i dispositivi di fascia media.

OPPO Reno 2Z è disponibile all’acquisto sullo store online di Unieuro tramite questo link.