Android

Pixel 4 supporta la ricarica rapida wireless con caricabatterie di terze parti

I nuovi Pixel 4 e Pixel 4 XL supportano la ricarica rapida wireless con caricatori di terze parti. Una buona notizia che di fatto elimina una delle limitazioni della generazione precedente. I predecessori Pixel 3 e Pixel 3 XL sono stati i primi a supportare la ricarica rapida senza fili a 10W ma questa può essere sfruttata solo utilizzando la basetta proprietaria di Google, Pixel Stand, e pochissimi accessori di terze parti. Con la maggior parte degli accessori di terze parti, invece, la ricarica resta ferma a 5W.

Tutto ciò cambia con Pixel 4 e Pixel 4 XL. Quest’ultimi possono sfruttare la ricarica rapida wireless fino a 11W anche utilizzando gli accessori di terze parti. Non è chiaro per quale motivo Google non abbia pubblicizzato questa novità, ma la conferma arriva dal Wireless Power Consortium che menziona il supporto per la ricarica wireless veloce Qi fino a 11W per i nuovi smartphone.

Insomma, si tratta di un miglioramento importante rispetto alla generazione precedente. L’aumento della velocità non può fare altro che migliorare l’esperienza utente. Senza dimenticare che – grazie a questa apertura verso i caricatori di terze parti – gli utenti non saranno più costretti ad acquistare una costosa basetta di ricarica wireless per avere il massimo della velocità, ma potranno fare affidamento su quella che desiderano. L’unico requisito è che sia compatibile con il profilo Extended Power Profile, come stabilito dal Wireless Power Consortium.  

La basetta di ricarica wireless Anker con ricarica veloce fino a 10W è disponibile su Amazon a 25 euro. La trovate a questo link.