Android

Primi scatti con il Galaxy S6: c’è da rimanere impressionati

Il nuovo Galaxy S6 sembra essere davvero in grado di fare scatti fotografici di qualità. Al Mobile World Congress di Barcellona non abbiamo resistito alla tentazione di provare la sua fotocamera da 16 Megapixel

Galaxy S6

Galaxy S6

Stabilizzatore ottico dell'immagine (OIS), sensore di supporto per il bilanciamento del bianco, autofocus, ottica F1.9 e HDR in tempo reale sembrano lavorare alla grande. Ovviamente rimanderemo ogni dettaglio e test approfondito alla nostra futura recensione, ma come primo assaggio ci sentiamo soddisfatti e ulteriormente ingolositi.

La premessa è che nello stand Samsung le luci sono a dir poco perfette, quindi di fatto è una situazione praticamente ideale. In secondo luogo è bene sottolineare che abbiamo usato una modalità standard di scatto senza intervenire su alcun parametro.

Foto scattate con il Galaxy S6

Le foto appaiono piuttosto naturali nella cromia e piuttosto dettagliate nei particolari. Bello davvero l'effetto Bokeh ottenuto in alcuni primi piani. Il termine forse non è molto conosciuto, ma nel gergo fotografico indica quel gioco di "sfocatura" che si ottiene dal sapiente uso della lunghezza di campo. Ovviamente con una reflex bisogna saperci fare, ma con la fotocamera del Galaxy S6 è tutto più facile. Alla fine l'oggetto in primo piano appare nitido, mentre il resto confuso e molto artistico.

Allora che ne dite? Questi primi scatti vi convincono?