Android

Qualcomm, aggiornamenti della GPU Adreno 650 tramite Play Store

Qualcomm ha fatto sapere che inizierà a rilasciare gli aggiornamenti dei driver della GPU Adreno 650 ai vari produttori che potranno renderli disponibili tramite il Play Store di Google, dopo i dovuti test. L’annuncio arrivo durante l’annuale Snapdragon Tech Summit 2019, appuntamento sempre denso di importanti annunci. Il colosso di San Diego infatti ha già svelato i nuovi SoC Snapdragon 865 e Snapdragon 765 e una nuova tecnologia legata ai sensori di impronte per gli smartphone.

Il colosso californiano dunque seguirà la strada tracciata da NVIDIA e AMD per i PC. Una buona notizia per gli amanti dei videogiochi in quanto così facendo la scheda grafica riceverà il supporto per i titoli videoludici appena usciti sul Play Store in modo che questi vengano eseguiti senza nessun tipo di problema. Senza dimenticare che con la nuova strategia, i driver della scheda grafica verranno aggiornati più frequentemente rispetto ad ora. Attualmente, infatti, gli update arrivano in concomitanza con gli aggiornamenti del sistema operativo, quindi una volta l’anno.

Qualcomm non ha però specificato la frequenza con la quale aggiornerà la GPU. È bene sottolineare che questo non dipenderà tanto da Qualcomm stessa ma dai produttori che – come già detto – dovranno effettuare test preliminari dei nuovi driver della GPU per far sì che siano perfettamente integrati con il resto delle componenti software.

Il merito di questa scelta da parte di Qualcomm va probabilmente a Project Mainline, introdotto da Google con Android 10 per rendere più modulari gli aggiornamenti delle varie parti del sistema operativo riducendo così i tempi di rilascio. C’è però un aspetto da tenere in considerazione. Gli aggiornamenti della GPU tramite Play Store non sono attuabili per gli smartphone attuali. Le novità riguardano – almeno per il momento – la GPU Adreno 650 che troviamo sullo Snapdragon 865.

Nessuna menzione dunque agli Snapdragon 765 e Snapdragon 765G. Un peccato se consideriamo che quest’ultimo è pensato proprio per il mondo gaming. Attendiamo comunque notizie ufficiali in merito.

Xiaomi Mi 9T è disponibile all’acquisto tramite Amazon a meno di 300 euro. Lo trovate a questo link.