Android

Redmi K30 arriverà a breve sul mercato con connettività 5G?

Xiaomi potrebbe a breve lanciare un nuovo smartphone 5G sul mercato cinese. A darne conferma è un nuovo modello registrato con il codice M1911U2E che ha ricevuto una delle prime approvazioni presso la National Radio Authority.

Xiaomi sta sempre più conquistando il mercato degli smartphone e l’anno che sta per concludersi ne conferma le crescite da record grazie al grande fatturato registrato. Dalla presentazione del Redmi Note 7 al recentissimo Mi Note 10 che vanta di una fotocamera da ben 108 Megapixel, l’azienda cinese ha inevitabilmente un chiaro obiettivo: portare sul mercato degli smartphone destinati a diversi segmenti ma soprattutto dotati di tecnologie innovative come il Mi Mix Alpha.

Il recente modello M1911U2E incluso nell’elenco NRA non rivela però alcun dettaglio sulle specifiche tecniche dello smartphone, se non che sarà dotato di supporto al 4G e alla nuova rete di quinta generazione. Questi due particolari svelati, seppur pochi, fanno puntare i riflettori sul prossimo smartphone dell’azienda, ovvero il Redmi K30. Le  voci su questo smartphone iniziarono infatti da tempo: in seguito all’annuncio del Redmi 8, Lu Weibing condivise alcuni dettagli sul dispositivo. Difatti, da quell’occasione sappiamo che il K30 sarà il primo smartphone Redmi dotato di supporto alla nuova rete 5G. Inoltre, il device supporterà il Dual 5G ( modalità Standalone e Non-Standalone) cosi da offrire una connettività ottimizzata.

Non è dunque da escludere che il codice M1911U2E si riferisca al K30. Alcune voci riportano inoltre che il nuovo smartphone possa essere fornito con a bordo il primo chipset 5G di MediaTek, che si prevede venga lanciato in occasione dell’evento stabilito per il 26 novembre. Oltre al Dual 5G, il K30 presumibilmente sarà dotato di doppia fotocamera anteriore.

Il nuovo Redmi Note 8T è disponibile all’acquisto anche su Unieuro. Lo trovate a questo link.