Android

Foldable, una strada ancora tutta in salita…

Fra i vari sondaggi che siamo soliti portarvi per comprendere al meglio quelle che siano i pensieri ed i desideri della fan base tech, quello dell’ultima settimana è da considerarsi forse come uno dei più importanti. Dopo avervi quindi domandato il vostro pensiero in merito in merito alla tecnologia Foldable, siamo oggi a commentare e condividere con voi i risultati di quello che è da considerati come uno dei grandi temi della tecnologia mobile attuale. Gli utenti avranno dimostrato finalmente una direzione netta a riguardo?

Samsung Galaxy Z Flip 3 Thom Browne

Ancora troppo presto?

Complice l’uscita dei due nuovissimi prodotti targati Samsung per il mercato Foldable, mai periodo poteva essere migliore per affrontare la questione pieghevoli, andandovi a domandare se finalmente gli utenti ed il mercato fossero pronti all’arrivo in massa di questa nuova tecnologia, al fine di superare noia e “piattume” fatti di prodotti diventati sempre più identici fra loro.

Samsung - Galaxy Z Fold3 5G

La verità però è che, stando ai vostri voti, la voglia di rivoluzione e di novità, si sta ancora scontrando contro alcuni limiti e paure che sembrano, ancora, difficilmente superabili. I risultati raccontano di una divisione quasi perfetta fra utenti che sembrano pronti al “grande passo” (circa il 20% dei votanti), in contrapposizione però quasi paritetica appunto con coloro che giudicano questi prodotti non ancora adatti e pronti per un utilizzo quotidiano (anche qui con circa il 20% dei voti).

Samsung Galaxy Z Flip3 5G

Nonostante quindi i grandi sforzi fatti da Samsung negli ultim periodi, il player più in avanti nella competizione senza comunque dimenticare Huawei e Xiaomi ben presenti nella partita con le loro idee ed i loro prodotti, gli utenti sembrano ancora spaventati da temi come resistenza e tranquillità d’uso, dettati appunto dalle varie parti mobili presenti per ovvia ragione in un prodotto Foldable.

La fragilità è infatti il nodo centrale da scogliere per circa un quinto dei votanti, che giudicano questi prodotti ancora troppo acerbi per poter competere con gli smartphone tradizionali. Sotto questo punto di vista però sono da giudicare sicuramente come positivi l’introduzione di novità hardware nei prodotti in uscita (una su tutte l’avvento della certificazione IP contro polvere) così come una costante miglioria delle scocche e dei meccanismi di apertura e chiusura, in quello che sembra comunque  la prossima grande area di investimento delle aziende interessante alla vittoria della sfida Foldable.

I prezzi come ago della bilancia

Fra coloro che non si sentono pronti per via della fragilità e coloro che ancora proprio non riescono a valutare come “utile” in generale questa categoria di prodotti (ancora circa il 15% di voi), il tema prezzi è ancora sicuramente una grande discrimine, in grado di accentuare le criticità e di abbassare la “scimmia” in coloro non ancora propriamente convinti.

Samsungu Galaxy Z Flip 3

Ancora infatti oltre il 20% di voi considera i prezzi di ingresso come troppo elevati, arrivando così a scartare questi prodotti, seppur magari considerati come interessanti e potenzialmente utili. In questo vi è da considerare anche come il rapporto qualità prezzo non sia ancora dei migliori, con la voglia delle aziende di innovare che va a scontrarsi con limiti fisici ancora insuperabili, con la conseguente scelta conservativa in merito ad alcune componenti ritenute fondamentali dagli utenti (batterie e comparti camera su tutti).

Considerando quindi la grande importanza di questo tema, e la ancora grande incertezza fotografata da questi risultati, voi cosa ne pensate? Vi ritrovate in questi risultati oppure ci state già leggendo e commentando con il vostro Foldable?

Acquista il nuovissimo Foldable Samsung Galaxy Z Fold3 5G, al miglior prezzo su Amazon.it