Android

Samsung Galaxy S20, è possibile impostare Spotify come suoneria per la sveglia

Durante l’evento Galaxy Unpacked 2020, Samsung ha annunciato la piena integrazione di Spotify per Galaxy Buds+. A quanto pare, l’integrazione non è limitata solamente ai nuovi auricolari true wireless ma si è estesa anche all’applicazione Orologio degli smartphone della gamma Galaxy S20 su cui è possibile impostare il popolare servizio di streaming musicale come suoneria per la sveglia.

La funzione per il momento è disponibile solamente su Galaxy S20, Galaxy S20 Plus, Galaxy S20 Ultra e Galaxy Z Flip che sono aggiornati all’interfaccia grafica One UI 2.1. È fortemente probabile, dunque, che a beneficiarne saranno i dispositivi che riceveranno l’aggiornamento software corrispondente, tra cui anche i top di gamma precedenti come la gamma Galaxy S10 e Galaxy Note 10.

È ovvio che affinché funzioni, è necessario aver installato sul proprio smartphone l’applicazione di Spotify. In tal caso, si vedrà comparire la relativa voce nella sezione dedicata all’impostazione dei toni per la sveglia. In questo modo, potremo svegliarci con le nostre canzoni preferite utilizzando direttamente il servizio di streaming musicale invece di passare per metodi alternativi, come può essere per esempio fare il download del nostro brano preferito.

La nuova serie Galaxy S20 approderà nei prossimi giorni sul nostro mercato. Nel frattempo, le prenotazioni sono già partite su Amazon. Tra l’altro, prenotando Galaxy S20 o Galaxy S20 Plus entro l’8 marzo, si potranno ricevere in omaggio un paio di Galaxy Buds+, come vi abbiamo raccontato in questo articolo.

Le prenotazioni dei nuovi Galaxy S20 sono aperte su Amazon. Potete consultare i modelli disponibili tramite questo link.