Tom's Hardware Italia
Android

Samsung, utili da record nel Q2 2017 e sorpasso ad Apple

Samsung, spinta dalla domanda di microchip e dalle vendite di Galaxy S8, ha annunciato utili netti pari a 9,7 miliardi di dollari per il Q2 2017. Si prospetta uno storico sorpasso ad Apple.

Samsung ha registrato utili netti da record nel Q2 2017. Ad annunciarlo è la stessa azienda sudcoreana, che ha pubblicato i risultati del secondo trimestre fiscale dell'anno in corso. Si parla di un rialzo annuo dell'85%, che dovrebbe consentire uno storico sorpasso nei confronti di Apple.

I risultati sono stati spinti soprattutto dalla domanda di microchip e dalle vendite del Galaxy S8 e S8 Plus. Gli attuali top gamma Samsung, dopo un avvio timido sul mercato, hanno cominciato a macinare numeri importanti, superando quota 5 milioni di unità vendute.

Samsung Q2 2017

In tal senso, è intervenuto nelle scorse settimane DJ Koh, capo della divisione Mobile Business di Samsung, che ha specificato come, da maggio, i Galaxy S8 e S8 Plus si siano attestati, in media, attorno alle 12.000 nuove attivazioni ogni giorno. Numeri che consentiranno di superare le vendite della gamma S7 nel primo anno di disponibilità.

Leggi anche: OLED Apple per ridurre la dipendenza da Samsung

Un quadro che ha consentito a Samsung di raggiungere, nel Q2 2017, utili netti pari a 10.800 miliardi di won, ovvero 9,7 miliardi di dollari. Numeri superiori alle aspettative degli analisti, che potrebbero consentire uno storico sorpasso nei confronti di Apple.

Samsung Q2 2017

L'azienda di Cupertino pubblicherà i risultati del secondo trimestre fiscale 2017 nei prossimi giorni, e sono attesi utili netti pari a 8,2 miliardi di dollari, dovendo comunque ricordare come l'arrivo sul mercato dell'attesissimo iPhone 8 dovrebbe sparigliare nuovamente le carte.

Samsung ha inoltre raggiunto un secondo risultato estremamente significativo. Nel Q2 2017 l'azienda sudocoreana ha infatti messo a referto 15 miliardi di dollari di ricavi nel settore dei semiconduttori, con Intel che dovrebbe invece fermarsi a 14,4 miliardi di dollari.

Samsung Q2 2017

In tal senso, l'azienda ha trovato importanti alleati in Facebook, Amazon e Alibaba che, spinti dall'obiettivo di aumentare la loro capacità di immagazzinare dati, hanno aumentato esponenzialmente la domanda di chip.

Uno scenario complessivo che certifica la forza di Samsung, legata soprattutto alla capacità di aver saputo diversificare il proprio modello di business. Una situazione differente da Apple, fortemente incentrata sulle vendite degli iPhone.

Samsung Q2 2017

Tra l'altro, interessante sottolineare come Samsung abbia saputo incassare perfettamente la questione legata al Galaxy Note 7, ricominciando ad incamerare utili nel 2017. Una ripresa non così scontata, considerando le ripercussioni economiche generate nell'immediato dal caso del phablet.

Leggi anche: Galaxy Note 8, lo smartphone Samsung più costoso di sempre

I prossimi trimestri saranno comunque decisivi per verificare la tenuta dell'andamento Samsung. L'arrivo sul mercato di iPhone 8 sarà infatti un ulteriore banco di prova per la gamma S8 e, soprattutto, per il reboot della gamma Note. Sarà in quei mesi che si giocherà la vera partita per la supremazione nel mercato smartphone in questo 2017.


Tom's Consiglia

Il Galaxy A5 2017 è la nuova proposta Samsung per la fascia media del mercato smartphone. È caratterizzato da un display da 5,2 pollici Full-HD Super AMOLED, 3 GB di RAM e certificazione di impermeabilità IP68.